Button è deluso per la sua qualifica a Spa-Francorchamps

Button è deluso per la sua qualifica a Spa-Francorchamps

Jenson Button ha dichiarato che c’è stato un malinteso tra lui ed il team, qualificandosi così tredicesimo nella griglia di partenza del Gran Premio del Belgio.

“C’è stato un malinteso” ha dichiarato “Chiaramente ho fatto il mio primo giro e poi ho raffreddato le gomme, senza sapere che non avevo più giri a disposizione e la pista diventava sempre più asciutta”.

“C’erano così tante macchine in pista, credo che fossi il secondo od il terzo più veloce, quando ho fatto il mio giro. Non ho avuto l’opportunità di fare un altro giro. Questa è una bella delusione perché in Q1 ero più veloce di tutti di un secondo. Un errore ed un malinteso da parte nostra”.

Il pilota britannico ha escluso che l’aver dato strada a Lewis Hamilton, che era nel suo giro veloce, abbia influito sul piazzamento.

“L’ho fatto perché stavo raffreddando le gomme” ha spiegato “Non mi sono accorto che non ci fosse più tempo, altrimenti avrei proseguito a spingere”.

La delusione del pilota viene però compensata dalla competitività della MP4-12.

“Ho un set-up per una gara totalmente asciutta. Ma la nostra macchina in generale è molto veloce ed in ogni sessione di prova eravamo nella Top 3. E’ dura doversi trovare in tredicesima posizione. Ma dobbiamo farcene una ragione”.

“Vincere da questa posizione è molto difficile, sarebbe più facile partendo davanti. Non mi sarei mai aspettato di trovarmi in quella posizione”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati