F1 | McLaren, Ojjeh: “La delusione è enorme, anche per la Honda”

L'azionista della McLaren ha parlato della situazione difficile di tutta la squadra

F1 | McLaren, Ojjeh: “La delusione è enorme, anche per la Honda”

Con un inizio di stagione per nulla positivo la McLaren sta provando in tutti i modi ad uscire da una crisi che, purtroppo, non sembra avere fine. A parlare dell’attuale situazione è stato Mansour Ojjeh, imprenditore e azionista del team.

In Bahrain nell’ultimo weekend, Ojjeh ha preso la palla al balzo per dare a tutti la sua opinione, per nulla positiva: “La delusione è enorme, anche per la Honda – ha detto ad Auto Hebdo – ci avevano promesso molto e siamo i primi ad essere delusi per poter offrire così poco. Loro hanno fatto mea culpa ma questo non ci fa comunque essere positivi”.

I vertici hanno già iniziato a pensare al futuro, ma nulla è ancora chiaro: “Lavoriamo su diversi scenari, ma in questo momento non ne posso parlare. Stiamo spendendo un sacco di tempo e di energie in incontri per trovare una soluzione. E in fretta. Abbiamo una cultura di grandi vittorie e non possiamo continuare in questo modo”.

Parole d’oro invece per Fernando Alonso: “È un grande pilota e ha sofferto per due anni. Vuole la tripla corona, gli ho detto che è un pazzo ad andare a Indianapolis ma abbiamo parlato con Juan Pablo Montoya che ci ha detto di non preoccuparci e che si adatterà facilmente. Fernando vuole vincere a Le Mans, a titolo personale mi piacerebbe molto che la McLaren tornasse a Le Mans, ma lui vuole farlo con una LMP1. Per il momento comunque la nostra priorità è avere un buon motore in Formula 1”.

Manuel Lai

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati