Whitmarsh: “Novità per la McLaren a Hockenheim”

Nuove fiancate e dettagli nascosti per la MP4/27 in Germania

La scuderia inglese vuole rispondere alla crisi di risultati che l'ha colpita nelle ultime due gare e rispondere allo strapotere di Ferrari e Red Bull
Whitmarsh: “Novità per la McLaren a Hockenheim”

Il team principal della McLaren Martin Whitmarsh ha confermato che la squadra inglese vedrà l’introduzione di notevoli modifiche alla MP4-27 questo fine settimana al GP di Germania.

Come previsto dalle indiscrezioni, la scuderia di Woking è corsa ai ripari dopo le sconcertanti prestazioni nelle ultime gare. Il team boss Whitmarsh ha spiegato che la McLaren si prepara a svelare una serie di aggiornamenti a Hockenheim che avranno un impatto immediato sulla competitività di Lewis Hamilton e Jenson Button a breve e a lungo termine. “Le fiancate dalla parte anteriore verso il retro sono molto diverse come si noterà facimente”, ha spiegato il capo della vettura britannica. “Ci sono altri componenti vistosamente cambiati e altri più difficili da scorgere. Ci sono poi alcune parti che sono nascoste ed è qui la principale area di modifiche. Sarà abbastanza evidente l’incremento di prestazioni”.

La McLaren dunque vuole raggiungere i risultati di Ferrari e Red Bull, che stanno scappando nel campionato Costruttori: “La Formula Uno cambia molto rapidamente”, ha continuato Whitmarsh. “Le tue fortune possono cambiare, ti capita di essere molto forte in Canada e di essere deludente nelle ultime gare. Silverstone è stato un weekend difficile per noi, malgrado il sostegno dei tifosi in tutto il circuito per Jenson, Lewis e il team. Vi è ora una grande determinazione per assicurare che la nostra strategia di sviluppo aggressiva possa portarci risultati. Credo che per tutti, e non solo la McLaren, il problema sia quello di cercare di osservare come funzionano i pneumatici. Così, capire come riuscire a sfruttare meglio le gomme è un punto che sta nella parte superiore della nostra lista di cose da fare”, ha terminato il boss della McLaren.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

16 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati