Rosberg: “La Mercedes potrà fare molto bene sui rettilinei di Hockenheim”

Il tedesco è emozionato di correre su una pista a lui molto cara

Rosberg: “La Mercedes potrà fare molto bene sui rettilinei di Hockenheim”

Nico Rosberg è particolarmente legato a Hockenheim: il tedesco della Mercedes è nato non distante dalla pista tedesca e qui decise di voler fare il pilota, vedendo il padre Keke correre l’ultima gara della sua carriera.

“Sono davvero impaziente di correre quello che per noi della Mercedes è il nostro secondo Gran Premio casalingo la prossima settimana”, ha spiegato Rosberg, riferendosi al fatto che la Mercedes ha due sedi anche in Inghilterra. “Inizieremo il weekend con le visite alla nostra fabbrica e per il lancio dei nuovi modelli, poi incontreremo i tifosi. Hockenheim è sempre molto speciale per noi, e soprattutto per me che sono nato a Wiesbaden, non distante dal circuito, e ho ricordi molto belli delle precedenti gare su questo tracciato. Prima della mia carriera in Formula Uno, ho vinto abbastanza spesso su questo circuito, e io non dimenticherò mai ultima gara di mio padre nel DTM nel 1995. Lo raggiunsi sul tetto della sua auto percorrendo la Motodrome, ed è stato quello il momento in cui ho pensato a me stesso e ho deciso di diventare un pilota come lui”.

Keke Rosberg vinse in campionato del mondo nel 1982, trent’anni dopo suo figlio è tra i big della F1. Un’emozione grandissima per il tedesco, che pur essendo il padre finlandese (e nato a Stoccolma) ha preso la cittadinanza della madre. “Ad Hockenheim darò il mio massimo, è difficile fare bene ma mi impegnerò a farlo davanti ai nostri tifosi. Un settore sarà dedicato alla Tribuna Mercedes, quindi speriamo di poter festeggiare un buon risultato insieme ai dipendenti. Penso che la nostra macchina possa adattarsi a questa pista molto meglio di Silverstone. Hockenheim ha lunghi rettilinei e curve corte, che sono un bene per la Freccia d’Argento”, ha concluso il trionfatore del GP di Cina.

Lorena Bianchi

Rosberg: “La Mercedes potrà fare molto bene sui rettilinei di Hockenheim”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

23 commenti
  1. carlopower

    13 luglio 2012 at 12:57

    Eeeeeeh! rettilinei, nico ma sei diventato scemo dove li ha visti sti rettilinei quella e una curva non un rettilineo,aaaahhh! ora ho capito lui si riferiva al vecchio tracciato al vero circuito che sarebbe questo.http://f1.imgci.com/PICTURES/CMS/4500/4555.jpg.questo invece e lo scempio che ha fatto tilke.http://www.singaporegrandprixf1.com/wp-content/uploads/2008/10/route-germany-gp-hockenheim.jpg

  2. reaper

    13 luglio 2012 at 13:00

    classico comunicato di Rosberg prima di una gara, anche se ora non sostiene più che la mercedes è la macchina più veloce,peccato che alla fine di ogni week end di gara si ritrovi sempre con le pive nel sacco.

  3. pgm

    13 luglio 2012 at 13:12

    I rettilinei di Hockenheim? Ma cosa fanno, corrono indietro nel tempo??? A dieci anni fa? Dico, i rettilinei di Hockenheim di OGGI? C’è da ridere qui.

    Questa pista è stata stuprata nel 2002. Punto e basta.

    • MSC Crociere

      13 luglio 2012 at 13:33

      A proposito mi chiedo da molto tempo quale sia il motivo ufficiale che ha portato a storpiare hockenheim in questo modo…qualcuno sa rispondermi?

      • carlopower

        13 luglio 2012 at 14:30

        Te lo spiego subito,il tracciato di hockeneim e stato accorciato per non dire(ammazzato) perché nei rettilinei non si potevano mettere cartelloni pubblicitari,tribune,insegne,etcc,tutto questo significava meno ritorno economico per ecclestone,ed ecco che lo zio bernie da i ordini al suo cane tilke di modificare la pista in modo che si possano installare tutte quelle cose che ho citato prima.questo e stato il primo disastro nella storia della f1,in fatto di circuiti modificati.

    • MikeCTF Tifoso Ferrari

      13 luglio 2012 at 14:33

      Quotone infinito. Una delle motivazioni per cui hanno violentato questa pista era per aumentare la capacita’ delle tribune, considerate troppo piccole ai lati delle chicanes nel bosco. Inoltre c’erano vincoli ambientali per il rispetto e la preservazione della foresta.
      Cioe’, ma ci rendiamo conto??? La F1 corre in scatoloni di sabbia o in paesi che se ne battono il *** dell’automobilismo e questi qui poi devastano Hockenheim per aumentare il pubblico nel circuito.

      Comunque Schumi ti auguro di ottenere un grande risultato!!

    • iorek

      13 luglio 2012 at 15:29

      ti quoto. Forse si riferiva a suo padre …

    • Beppe (Tifoso Redbull)

      13 luglio 2012 at 16:35

      Anch’io ho pensato la stessa cosa; Rosberg si è sognato i rettilinei della vecchia Hockenheim forse?
      Quella si che era una vera pista.
      Ancora un bravo al vecchio Bernie!

      Beppe

    • luciano

      13 luglio 2012 at 17:06

      hanno voluto aumetare le tribune, e visto che la foresta è un parco, e non potevano tagliare gli alberi, hanno deciso di sconvolgere il tracciato.. io preferivo il vecchio circuito, aveva il suo perchè e i suoi tratti particolari, ora è solo uno dei tanti cirucuiti

  4. Paolo1977

    13 luglio 2012 at 13:26

    peccato che sbriciolerai le gomme dentro all’arena
    ;-)))))))))))))))

  5. Francesco_Iceman

    13 luglio 2012 at 18:59

    na volta era pista da f1 ora da dtm

  6. kroky78

    13 luglio 2012 at 19:06

    Ahah! I rettilinei?! Spero veramente che lo arrestino come si vociava l’ altro giorno quel mentecatto di Ecclestone, ha ridicolizzato una delle piste più peculiari che c’ erano. Io come lavoro forzato gli farei riasfaltare la vecchia pista col badile!

    • Kenji83

      16 luglio 2012 at 12:44

      Se arrestano Ecclestone, a Schumacher non verrà rinnovato il contratto… e questo sport smetterà finalmente di essere solo un grande show-biz…

  7. Franz Iacobelli

    13 luglio 2012 at 19:32

    Caro Nico vorrei ricordarti 2 cose
    1) quei rettilinei di cui parli sono spariti nel 2002
    2) è noto che le gomme della W03 non resistono a lungo, a meno che su questo tracciato non abbiano qualche vantaggio, ma questo lo scoprirete voi in gara

    A parte questo ti auguro comunque un buon risultato, dopo le ultime due gare difficili!

    Ps: ricorda alla Mercedes e a Ecclestone che Schumacher non è l’unico pilota di casa qui, ci sei pure tu (oltre che Vettel e altri meno noti)

  8. Franz Iacobelli

    13 luglio 2012 at 19:33

    Spero che Nico possa riprendersi! Ha fatto un’ottima prima parte di campionato e se le gomme non marcissero così in fretta potrebbe pure riservare qualche altra sorpresa… Ecclestone&Brawn permettendo

  9. Kenji83

    16 luglio 2012 at 12:34

    Ma quanto brucia il sedere degli schumacheriani notando che ancora una volta in classifica Nico ha messo un solco profondissimo tra se e il Tedescone??

    • Michael

      16 luglio 2012 at 19:19

      E sì certo, che bel “solcone” fortunato!!! La verità, carissimo, è solo una: si è creato il fatidico “SOLCONE”, perchè Schumacher si è ritirato in ben 5 delle 9 gare finora disputate, 4 per problemi tecnici (e non mi sembra affatto poco!), ma quindi in generale 7 gare su 9 sfortunate…!!! La sua stagione è cominciata dal GP d’Europa, a Valencia, quando non è stato sfortunato, e non ha avuto perciò problemi e/o guasti tecnici!, giungendo terzo, per la prima volta sul podio dal suo rientro nel 2010, poi la sua “VERA” seconda gara del mondiale 2012, che ha disputato tranquillamente e decentemente, (come la precedente!) é stata durante lo scorso Gran Premio di Gran Bretagna, a Silverstone, durante il quale, qualificatosi 3°, è arrivato 7°, certo poteva fare meglio, ma essendo all’asciutto la gara (completamente) e non bagnata o una via di mezzo, a causa dell’eccessiva usura degli pneumatici Pirelli,(soprattutto quelli posteriori) ha dovuto utilizzare una strategia d’azzardo, ovvero quello del cosidetto diciamo “tabbabuchi”, in cui teneva dietro una caterva di piloti, con lui al comando di questa serie di piloti!!! Comunque lo aveva detto anche Schumacher che se la gara fosse stata completamente all’asciutto avrebbero avuto delle difficoltà da affrontare, quelle degli pneumatici in primis.
      QUINDI…!!!

      PS: E poi è da due gare di fila che Schumacher sta costantemente di seguito, davanti al compagno di team Rosberg, sia in qualifica che in gara (certo, tranne Valencia, in cui rimontò dalla 12° alla 3° posizione, ma comunque lo ha battuto in gara, come ti dicevo), soprattutto nella gara di Valencia, come ti dicevo, anzi, meglio, ti ricordavo tra parentesi, facendo quella grande e bestiale rimonta (certo, anche favorito dai ritiri di molti piloti, ma comunque sempre pronto a recuperare posizioni grazie anche alle sue capacità di sfruttare le occasioni al meglio, come abbiamo visto, quindi in GeNeRaLe, podio, meritato, anzi STRAMERITATO!!!), mentre invece Rosberg, a Valencia, partito 6°, è riuscito ad arrivare ugualmente 6° (nella stessa posizione della griglia di partenza!!!), perchè favorito dai ritiri ed errori dei piloti, certo ora mi diresti, anche Schumy è stato favorito, questo sì, ma comunque senza le 2 posizioni di Hamilton e Maldonando, finiva non oltre il 5° posto, contando Vettel 6°, mettiamoci anche Grosjean, 7°, ma comunque sta di fatto che Rosberg, senza gli errori ed i relativi ritiri, di cui ti ho appena citato i nomi, finiva SICURAMENTE dietro Schumacher, quindi sarebbe andato a punti, finendo al massimo e non oltre la 10° piazza, conquistando un solo Punto Iridato, nella decima posizione, contro gli ipotetici 6 punti per Michael, ammettendo e concesso, che terminasse la gara in 7° posizione, come ti dicevo appunto prima.
      Per non parlare poi di Silverstone: non solo lo ha battuto, anzi STRACCIATO, in qualifica, ottenendo un ottimo 3° posto in griglia, (ci tenevo a dire anche il fatto che se SCHUMACHER avesse fatto qualche giro in più con le INTERMEDIE, forse anche 1 solo giro, sarebbe probabilmente bastato, visto gli ottimi tempi, avrebbe fatto la pole, la 2° nel 2012, invece della Ferrari di Alonso) contro il deludente, anzi deludentissimo 13° posto di Rosberg (tra l’altro, anche avvantaggiato grazie alle penalità varie di ben 2 piloti in/sulla griglia di partenza che gli hanno consentito di scattare dall’11° posto/casella in griglia, per la gara, anzichè, 13°!!!!). MA poi, il bello è che lo ha STRAVOLTO anche in gara, anche se Michael ha terminato 7°, partendo 3°, sempre meglio di un Rosberg, partito 11° (grazie alla penalizzazione, anzichè 13°!!!) ed arrivato addirittura 15°!!!!!!! Ed è solo quindi grazie a Michael se la Mercedes ha fatto punti, 6 punti nel Gran premio scorso, di Inghilterra, passando da 92 a 98, in classifica costruttori solo grazie, ripeto SOLO GRAZIE A SCHUMACHER!!!!!

      PS2: SOLO UNA PUNTUALIZZAZIONE: Se non era per la penalità inflitta ad Hamilton, nel GP di Cina di quest’anno, Rosberg neanche la faceva la POLE, anzi se la poteva sognare/scordare, e si sarebbe dovuto accontentare del 2° tempo in griglia! (con l’eventualità di poter migliorare il tempo, per ottenere la POLE, eventualmente, ma così non è stato, poichè e perchè Hamilton è stato (il) più veloce)!!!!!!

      Mentre Schumi, a Monaco la POLE POSITION, se l’è STRAMERITATA, battendo solo fino all’ultimo secondo, dell’ultimo giro il tempo di Webber!!! Incredibile!!!! Certo poi lo sappiamo tutti come è andata, con l’assurda penalità di scontare ben 5 posizioni in griglia di partenza!!!! Ma comunque tra le due POLE, quella “VERA”, con più valore è stata senza dubbio, E’ quella di Schumacher. Quindi in un certo senso Rosberg, ha avuto fortuna, altrimenti senza la penalità di Hamilton, avrebbe fatto finora 0 poles!!! Mentre Schumi, senza la penalità, avrebbe fatto a tutti gli effetti 69 pole position!!! Peccato sia stata solo virtuale!!!! E poi Webber, è stato fortunato, a Monaco, come Rosberg in Cina, perchè “grazie” alla penalità di Schumacher, gli è stata automaticamente data la POLE!!!!!

      Spero tu abbia tutto chiaro!!!!!!!!!!

      Che se non fosse per i ritiri Michael starebbe sicuramente in lotta per il titolo mondiale, o comunque tra i primi!!!!!! (Volevo vedere Rosberg, che cosa avrebbe fatto, e/o come avrebbe reagito, se gli stessi problemi e guasti tecnici, avrebbero colpito la vettura di Rosberg!!! Non credo proprio che avrebbe tenuto duro e che avrebbe avuto tutta la PAZIENZA e la pura BONTA’ di Michael!!!!!!, che al contrario ha avuto un ECCEZIONALE, ed ENORME fiducia nel TEAM, questa è la dimostrazione di quanto questo pilota VALGA!!!; rispetto a Nico, che sì, sarà anche veloce, e tutto il resto, ma non sarà mai ai livelli di Michael, o non potrà minimamente pensare di poterli eguagliare, raggiungerli, od addirittura superarli, almeno per il momento!!!)
      Quindi evita di scrivere certe frasi senza senso ed accetta la realtà!!!! TACI E RIFLETTI SU TUTTO CIO’ Che TI HO DETTO E TI STO DICENDO FINORA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Spero davvero che Schumacher continui di questo passo, da ora fino al termine della stagione!!!!!!!!!!! DAI!!!!!!!!!!! FORZA SCHUMY!!!!!!!!! 🙂 🙂 🙂 🙂 :):) 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati