Vietnam e Ucraina puntano alla F1

Vietnam e Ucraina puntano alla F1

Vietnam e Ucraina puntano ad entrare nel calendario mondiale della Formula uno nei prossimi anni. I due Paesi hanno fatto sapere che sono intenzionati ad ospitare il Circus per sfruttare l’enorme macchina economica che è in grado di muovere.
Sul Vietnam avrebbe puntato Hans Geist, direttore del Moscow Raceway, che ha intenzione di costruire un tracciato vicino Nha Trang Bay, nella provincia di Khanh Hoa, spesa preventivata per il governo vietnamita: 150 milioni di euro.
Geist: “Il Vietnam ha le potenzialità per ospitare un circuito che possa far accrescere la sua economia ed il turismo. La Formula uno garantisce un business così globale che permetterebbe al Paese anche di migliorare il suo rapporto con gli altri Stati”.
Il progetto ucraino nasce invece dalla mente del governatore di Kiew, Anatoly Prysyazhnyuk: “Costruiremo un circuito internazionale in modo da poter ospitare le più importanti competizioni mondiali. Ho visto il progetto: il tracciato avrà tutti i requisiti richiesti, sarà lungo 5 chilometri ed i lavori inizieranno il prossimo anno”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

25 commenti
  1. Alexandro HAMALORAI

    25 Dicembre 2010 at 07:47

    @ Davide

    ma perchè mai siete così preoccupato che tolgano Monza?
    Secondo me non ce nè il minimo rischio, bah.

  2. Davide

    25 Dicembre 2010 at 09:13

    @Alexandro

    Dicevo Monza solo per fare un esempio, perchè è la pista che ospita il Gran Premio d’Italia e quindi quella che ci riguarda più da vicino.
    Era per dire, se mi spostano il gran premio sotto casa per portarmelo in Vietnam è ovvio che non andrò più a vederlo.

  3. Randy

    26 Dicembre 2010 at 02:04

    io riguardo i vecchi gp degli anni 70/80 del sud africa a Kyalami d’olanda a Zandwoort e in austria sul vecchio osterreichring a Zeltweg e che rimpianti… erano bellissimi con quei saliscendi e quei curvoni velocissimi! Adesso c’è rimasto solo Spa e monza con un po’ di silverstone comunque troppo cambiato! Che tristezza!

  4. Miki&Kimi

    26 Dicembre 2010 at 14:20

    ò Kimi F1…
    poi dimmi dove abiti che vengo a vedere la gara!!!

    Però adesso iniziamo veramente a toccare il fondo, bisogna porre un freno a queste cretinate incredibili!!!

  5. Lux (tifoso Ferrari)

    27 Dicembre 2010 at 13:44

    se si impegnassero per il gp di Roma piuttosto che Vietnam e Ucraina!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati