Vettel: “Oggi abbiamo ottenuto tutto quello che potevamo ed è stato bello finire secondo”

Vettel: “Oggi abbiamo ottenuto tutto quello che potevamo ed è stato bello finire secondo”

Sebastian Vettel – “Oggi abbiamo ottenuto tutto quello che potevamo ed è stato bello finire secondo. Ho cercato di essere aggressivo in partenza, ma non sono riuscito a guadagnare subito una posizione. Avevamo un buon ritmo e abbiamo messo le Mercedes sotto pressione, cercando di avvicinarci prima dei pit-stop e non permettendo loro di scappare, ma ovviamente non è stato abbastanza. Abbiamo provato ad anticipare la sosta ai box, ma loro hanno risposto un giro dopo e purtroppo ci sono usciti davanti. Negli ultimi giri Lewis alle mie spalle su gomme Supersoft mi ha messo molta pressione, è stato davvero difficile perché all’inizio le mie gomme non erano in temperatura e non era facile rimanere in pista: dovevo concentrarmi su ogni uscita di curva. Abbiamo ancora molto da imparare, se è più freddo nelle qualifiche sul giro singolo è difficile portare le gomme in temperatura: e questo è qualcosa su cui bisogna lavorare. Voglio ringraziare i ragazzi di Maranello, il motore andava bene e nei tratti più veloci non avevo problemi a non farmi raggiungere. Si sta lavorando in tutte le aree, perché vogliamo di più, ma teniamo i piedi per terra sapendo dove vogliamo andare e dove vogliamo essere. Sono molto felice, è stata una grande gara e la squadra ha dato il 100%. In Canada il tracciato è completamente diverso, ma cercheremo di essere competitivi anche lì”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

10 commenti
  1. AntonioX

    24 Maggio 2015 at 20:57

    L’unica cosa bella di Montecarlo è che su questo circuito le differenze tecniche tra le varie monoposto si riducono e i piloti fanno la differenza (in positivo o in negativo). Si è visto un “Sebastiano” che con le supersoft era nettamente più veloce di un Rosberg … che praticamente per oltre metà gara gli ha fatto da tappo. Fosse riuscito a prendere la seconda posizione al via adesso starebbe festeggiando la vittoria.

    • F1-fan

      24 Maggio 2015 at 21:13

      Sarebbe un po` difficile con un Hamilton come oggi…

      • reaper

        25 Maggio 2015 at 09:00

        ma Hamilton è arrivato terzo.

  2. oniram

    24 Maggio 2015 at 22:32

    E’ vero che le differenze tecniche si riducono, ma poi non si può sorpassare, qundi siamo da capo….

  3. morriss

    morriss

    25 Maggio 2015 at 00:36

    è vero ma solo in parte a monte carlo non si passa, ameno che non rischi grosso come ha fatto ricciardo su kimi, poteva costargli caro ma è andata bene, diversamente è ovvio non lo avrebbe mai passato!!!

  4. amico di frederick

    25 Maggio 2015 at 08:42

    infatti e’ vero rischiando i grandi piloti sono riusciti a sorpassare, alla curva del tabaccaio, alla fine del tunnel e anche alla fine del rettilineo. Certo anche con una macchina piu’ veloce farlo e’ difficile o impossibile, come nel famoso caso di Senna/Mansell che gli e’ rimasto tutta la gara dietro quegli anni la’. Forse i piloti radiocomandati di oggi hanno disimparato a lottare.

  5. Jess

    25 Maggio 2015 at 13:07

    Vettel sta dimostrando di essersi meritato i titoli vinti in redbull. Li aveva un missile, la prova del fuoco è ora, con una vettura che, per quanto ottima. Non è la migliore in assoluto. Sta correndo alla grande. Effettivamente se fosse riuscito a passare Rosberg in partenza, o ai box, con l’errore di Hamilton avrebbe vinto tranquillamente.
    Se volessimo fare la classifica in base ai meriti reali dei piloti, beh io il podio ideale lo vedrei così: Hamilton, Vettel, Rosberg.

  6. Jess

    25 Maggio 2015 at 13:08

    Scusate, perché il mio commento è in attesa di moderazione???

  7. morriss

    morriss

    25 Maggio 2015 at 16:11

    facci pure l abitudine, succede che senza alcun e ripeto alcun motivo, 1 “moderatore che non capisco ne la sua esistenza ne tanto meno il metro di giudizio che usa, decida a secondo di quante nuvole sono presenti in cielo di mandare 1 commento in attesa di moderazione. Non solo in F1 esistono regole folli!!!

  8. rossoferrarisempre

    25 Maggio 2015 at 16:23

    grande vettel!!!! sei un vero uomo squadra

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati