Toro Rosso soddisfatta dei progressi Renault

James Key: "La guidabilità è migliorata molto"

Toro Rosso soddisfatta dei progressi Renault

Mentre la Red Bull continua a riversare la propria frustrazione su Renault, incolpandola per un inizio di stagione alquanto catastrofico, la Toro Rosso si dichiara soddisfatta della propria collaborazione con il motorista francese.

Il team di Faenza e il costruttore di Viry Chatillon sembrano andare d’amore e d’accordo, tanto che si vocifera un possibile cambio di livrea per la squadra italiana, con un passaggio dall’iconico blu al giallo. A Milton Keynes invece non riescono a digerire il fatto che proprio il team satellite degli austriaci al momento occupi una posizione migliore – quinto posto per Toro Rosso e sesto per Red Bull – in classifica generale.

La Red Bull ha quindi già messo le mani avanti e gettato la spugna nella rincorsa al titolo costruttori 2015, correggendo il tiro a un terzo posto per se stessa e a una quinta piazza per la Toro Rosso, come ha fatto sapere di recente Helmut Marko.
“Con l’handicap della power unit 2015 potremmo dire che per quest’anno siamo a posto. Ma non nel medio termine…”, ha dichiarato il consulente dei bibitari.

Non è lo stesso invece per Toro Rosso, contenta dei progressi messi a punto dai francesi per il 2015: “La Renault ha fatto un grosso passo in avanti dopo Melbourne“, ha dichiarato il direttore tecnico James Key.
“In Australia avevamo diversi problemi, specialmente per quanto riguarda la guidabilità del motore, ma in Renault hanno lavorato sodo ed entrambi i piloti si sono dichiarati soddisfatti nella gara di Sepang“, ha raccontato l’ingegnere britannico al francese L’Equipe.

“Il propulsore non è ancora perfetto ma sicuramente migliore rispetto alla prima gara. Penso che dopo un inizio difficile la Renault sia tornata in pista ora”.

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. antonio6840

    7 Aprile 2015 at 16:39

    Chissà chi la racconta giusta; però una cosa è certa: questo ragazzo ha bisogno di andare al mare a respirare aria buona e prendere un po’ di sole….

  2. kimi-kimino

    7 Aprile 2015 at 18:34

    E questa sarebbe una news? Dichiarazioni già sentite nei giorni scorsi da parte degli interessati.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati