Todt: "Non ho problemi con Montezemolo"

Todt: "Non ho problemi con Montezemolo"

Jean Todt ha negato le voci che affermano che il suo rapporto con la Ferrari sia attualmente burrascoso. Il francese ha guidato la scuderia italiana per quattordici anni e venerdi' scorso e' stato eletto per sostituire Max Mosley alla presidenza della FIA. Il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo e' anche presidente dell’associazione delle squadre di F1, la FOTA, e di recente ha affrontato Mosley in una dura guerra politica.

Ora alcune voci affermano che Todt e la Ferrari non si sono lasciati in maniera pacifica ed il rapporto tra la scuderia di Maranello e la Federazione potrebbe restare teso.

“Non e' vero che ho problemi con Montezemolo,” ha detto Todt a Tuttosport.

“Infatti lui e' stata la prima persona che ho sentito dopo la mia elezione e la notte prima della votazione mi ha inviato un messaggio molto simpatico,” ha rivelato.

Anche Montezemolo ha negato le voci, un fatto ironico se si pensa che tutti temevano che l’elezione di Todt potrebbe favorire la Ferrari.

“Sono molto contento che Todt, una persona con la quale ho lavorato per sedici anni a Maranello e con cui ho una grande amicizia, sia stato eletto per una posizione cosi' importate e cruciale per il futuro della F1,” ha detto l’italiano.

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati