Stevens: “Sarà emozionante correre a Monaco”

Nel 2014 la Manor era riuscita ad entrare in top ten

Stevens: “Sarà emozionante correre a Monaco”

Appena un anno fa era riuscita ad entrare per la prima volta nella sua storia in zona punti. Per la ex Marussia ora Manor la gara del Principato 2015 avrà tutto un altro sapore. Per quanto successo a lei stessa, tra fallimenti e nuove acquisizioni, ma soprattutto per Jules Bianchi che gli regaloò quella prestazione e che adesso invece è in un letto di ospedale a pochi chilometri di distanza dalla pista.

“Sono eccitato all’idea di affrontare il mio primo Gp di Monaco. E’ un luogo storico, l’atmosfera è spettacolare e il tracciato mette in luce le capacità del pilota – ha dichiarato Will Stevens – E’ molto esigente perché basta una sbavatura e sei fuori, quindi devi essere piuttosto preciso. Sarà un weekend emozionato. Spero di poter fare una bella prestazione”.

“E’ uno degli appuntamenti cardine del calendario eil tracciato è una vera avventura – il commento di Roberto Merhi – Le mie sezioni preferite sono il Casino e la Piscina. Mi auguro di poter portare a casa un buon risultato”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati