Sauber, Nasr: “In Brasile 2 punti importanti, spero mi aiutino per il futuro”

Il brasiliano pensa ad Abu Dhabi: "Abbiamo un'ultima gara per riprovarci"

Sauber, Nasr: “In Brasile 2 punti importanti, spero mi aiutino per il futuro”

Dopo 19 Gran Premi senza ottenere punti, Felipe Nasr è riuscito a portare la sua Sauber fino al 9° posto nel GP del Brasile, a Interlagos. Prima di commentare la sua grande impresa, il brasiliano ha voluto elogiare Massa e Button, alla loro ultima gara: “Hanno raggiunto risultati fantastici, li seguivo da piccolo. Parlando del Brasile, questi due punti sono stati come una vittoria per noi, per tutta la squadra. Dopo una stagione difficile, sapevo che le condizioni meteo potevano essere un’opportunità per noi. Conquistarli è stata una grande gioia perché avevamo lavorato duro e con perseveranza. Abbiamo un’ultima gara per riprovarci”, ha dichiarato.

Che questo risultato possa essere il punto di partenza di un grande futuro in F1? “Certo, mi aspetto che questo mi aiuti di sicuro. Se tutto ciò che un pilota può fare è quello di contribuire a raccogliere punti per la squadra, so quanto questi punti siano preziosi”, ha continuato Nasr.

Felipe Nasr, il suo futuro è ancora in bilico: “Ci sono ancora trattative in corso. I colloqui sono con la Sauber, soprattutto. Come ho detto, ho un grande rapporto con la squadra. Sono passati due grandi anni. Abbiamo visto le due facce della medaglia. Il secondo abbiamo avuto un momento difficile, la macchina non è stata competitiva, ma è stato bello comunque raccogliere questi due punti in Brasile. Sono sicuro che ha dato una spinta alla squadra”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati