Rosberg: “Bello chiudere a punti dopo una qualifica così disastrosa”

Il tedesco dopo decine di sorpassi arpiona un punticino che vale molto nella gara di casa

Rosberg: “Bello chiudere a punti dopo una qualifica così disastrosa”

Nico Rosberg ha terminato il GP di Germania con un decimo posto insperato e insperabile alla vigilia, visto il 23° posto in griglia.

“Ci si sente soddisfatti dopo una gara del genere”, ha spiegato il tedesco della Mercedes. “Aver conquistato un punto oggi dopo una brutta qualifica ieri e partendo proprio dal fondo della classifica è un’ottima cosa. Abbiamo avuto una buona strategia e mi sono divertito molto là in pista, ho sorpassato volte così tante persone per passare dal 21° al 10° posto che ho perso il conto. Alcuni dei ragazzi che ho dovuto superare me li sono ritrovati davanti dopo i pit-stop e li ho dovuti passare un paio di volte e ci sono state alcune manovre davvero menorabili. Grazie ai nostri tifosi qui a Hockenheim per il loro fantastico supporto, anche se il fine settimana non è andato così bene”.

Robserg però conta di fare una gara completamente diversa a Budapest, su una pista assolutamente favorevole alla Mercedes. “Ora non vedo l’ora di andare a Budapest, correremo tra soli sette giorni e speriamo in un weekend migliore, noi continueremo a lavorare sodo in questa direzione. La pista ci è favorevole, sarà una gara completamente diversa per me e conto di lottare per le parti alte della classifica”, ha concluso il pilota della scuderia di Stoccarda.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati