Rivoluzione Ferrari: Montezemolo pronto a fare posto a John Elkann?

Il numero uno di Maranello potrebbe lasciare la presidenza del Cavallino Rampante

Rivoluzione Ferrari: Montezemolo pronto a fare posto a John Elkann?

La settimana scorsa, Luca Montezemolo, non era presente al CdA del gruppo Fiat-Chrysler dopo l’assemblea che ha approvato la fusione tra le due società automobilistiche. Un chiaro indizio a riguardo del trovarci davanti alla fine di un’epoca. La posizione del numero uno di Maranello, non è salda come invece si potrebbe pensare. Il cambio della guardia tra Stefano Domenicali e Marco Mattiacci come team principal della Rossa non ha portato gli imminenti risvolti che le alto dirigenze si aspettavano. Con i risultati che stentano ad arrivare, all’orizzonte si profila la caduta di un’altra testa ben più illustre di quella di Pat Fry, dopo i rumors degli ultimi giorni. Possono aver ulteriormente aggravato la situazione anche le confessioni fatte da Aldo Costa a Leo Turrini, dove l’ingegnere italiano, attualmente in Mercedes, ha confessato che tante decisioni sbagliate, siano state prese direttamente dal numero uno di Maranello.

Luca Cordero di Montezemolo potrebbe lasciare la presidenza del Cavallino Rampante. Il rapporto tra Torino e Maranello non è più idilliaco come ai tempi in cui la FIAT era presieduta da Gianni Agnelli, tanto che lo stesso bolognese era considerato come uno di famiglia. L’uscita di Montezemolo, potrebbe essere collegata alla sua possibile prossima nomina da presidente della nuova Alitalia dati i suoi consolidati rapporti con i fondi sovrani arabi. Ma il perché della decisione sarebbe da ricercarsi più in fondo: i rapporti con il ceo Sergio Marchionne non sono più quelli di una volta e lo stesso Montezemolo, in questa ultima stagione, si sta mostrando sempre più una pedina nelle mani del duo Marchionne-Elkann. E a salire alla Presidenza della Ferrari, potrebbe esserci proprio un esponente della famiglia Elkann: se i primi rumors avevano parlato di Lapo, le ultime indiscrezioni vorrebbero che lo stesso John, attuale numero uno della FIAT, possa succedere a Montezemolo, andandosi a prendere un ruolo prestigioso, ma ingombrante, soprattutto tenendo conto del periodo di crisi che sta affrontando il Cavallino Rampante.

Eleonora Ottonello

Rivoluzione Ferrari: Montezemolo pronto a fare posto a John Elkann?
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

18 commenti
  1. michele

    6 agosto 2014 at 19:32

    E se invece si preparasse, per Montezemolo, un molto importante incarico in FIA?

    • Eleonora Ottonello

      6 agosto 2014 at 21:52

      Impensabile visto che se proprio deve assumere un’altra carica, diventerà Presidente di Alitalia

  2. Bl4zaR_

    6 agosto 2014 at 19:50

    Se sale John, la Scuderia Ferrari è finita. Diventerà un’azienda ancora più incentrata sull’economia e la finanza di quanto non lo sia già, i risultati sportivi andranno ancor più in secondo piano.

    • AndreaVE

      6 agosto 2014 at 20:13

      Se invece sale Lapo, sai che risate!!!!! inizia con il cambio di look dei meccanici h ah ah ah ah a h

      a quadri rosso scuro, rosso chiaro, tipo scozzese ah ah ah ah h a ah

      • Dariok

        6 agosto 2014 at 23:10

        pit stop con piste bianche! lo trovano a sniffare le linee bianche sulla ferrari

      • stefanoabbadia

        7 agosto 2014 at 07:36

        Personalmente (ovviamente non lo conosco è solo un’impressione personale) penso a John Elkan come a un giovane che viene vestito il mattino con giacca e cravatta e recita la parte del Presidente fiat ma senza avere la minima influenza nelle scelte strategico/economiche gestite e portate avanti in piena autonomia da Marchionne..ecco io lo penso cosi, una brava persona ma senza il minimo carisma (che servirebbe a mio avviso per un Presidente..specialmente della Ferrari)….Montezemolo ha carisma e rispetto…lui verrebbe semplicemente salutato perché persona importante e compiaciuto per averbe vantaggi ma..dietro l’angolo..solo risate e poca considerazione per lui…
        Lapo al contrario..estroverso..particolare..se vogliamo strambo ..sicuramente avrebbe più “palle” e polso…e non escludo che possa dimostrare capacità!!…sicuramente non paragonabili a quelle dimostrate da Montezemolo quando comandava in Ferrari..ora..visti gli ultimi avvenimenti (dentro Mattiacci..fuori Marmorini…beh…non credo sia roba sua)

  3. amedim

    6 agosto 2014 at 21:25

    Oh no daii ti prego 🙁 dove finiremo

  4. mauroo

    6 agosto 2014 at 22:52

    DI QUELLO CHE HA FATTO IL GRANDE VECCHIO ( FERRARI) A QUESTI NON GLIENE FREGA NA BEATA MINCHIA……….

  5. mauroo

    6 agosto 2014 at 22:53

    VI PREGO NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  6. mauroo

    6 agosto 2014 at 22:55

    CHE SCHIFO QUESTA ITALIA……CHE SCHIFO NOI ITALIANI.

    • Slowtrack

      7 agosto 2014 at 22:30

      Che schifo questo vittimismo di merd@. Se ti fai così schifo è un tuo problema.

  7. Pedro33

    7 agosto 2014 at 02:09

    con il ritiro di scumacher e quella squadra fatta di uomini vincenti e’ finita un era…… ormai questa ferrari e’ la fotografia della nostra povera italia….. non vi illudete il prox anno sara’ la stessa musica, pensate che la lotus avra’ motore mercedes e il renault sara’ molto piu’ competitivo e non parliamo della HONDA!

  8. gianfranco r.

    7 agosto 2014 at 07:37

    Nel bene e nel male dopo Enzo c’è stato solo lui!! Per passione per capacità impegno!!! Come tutti può aver sbagliato ..capita alle persone che lavorano!!! Dopo di lui …il delirio …Ci manca solo Lapo!! ..senza mezzi termini THE END!!!

  9. hero

    7 agosto 2014 at 08:28

    Se Elkann diventa presidente della Ferrari la manda in rovina,non ha ne l’amore ne la passione che poteva mettere in campo Montezemolo,è un aziendalista da strapazzo,veramente un incapace…

  10. Pedro33

    7 agosto 2014 at 13:58

    penso anche che dietro il fallimento Ferrai ci sia lo zampino degli Elkan…. io non darei tutta la colpa a Montezemolo anche perche’ credo non dipenda solo da lui prendere decisioni importanti!

  11. lucaraikkonen

    7 agosto 2014 at 14:35

    se ci andasse lapo andrei a pisciare sui cancelli della fiat per protesta… mi ribello!!! basta!!! ma la vogliamo fini di fare cazzate!!!

  12. lor

    9 agosto 2014 at 11:40

    Ormai è un team in smobilitazione. Non ha più una linea da seguire e cadono le teste per tanti errori fatti negli ultimi anni.
    Se ne andrà anche Alonso? Io credo di si! e la Ferrari diventerà una Fiat come hanno sempre desiderato a Torino. Ah se ci fosse Enzo Ferrari in questi tempi bui!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati