Renault, Boullier: “Continueremo la stagione con gli scarichi in avanti”

Renault, Boullier: “Continueremo la stagione con gli scarichi in avanti”

La Renault è intenzionata a continuare l’utilizzo del sistema di scarico in avanti per il resto della stagione.

La squadra ha provato un nuovo sistema di scarico tradizionale rivolto all’indietro sulla vettura di Nick Heidfeld durante le prove libere per il Gran Premio tedesco nel mese di luglio.

Ma il team principal Eric Boullier è convinto che ci siano ancora prestazioni da ricercare nella soluzione degli scarichi in avanti, il che significa che la squadra è probabile che continui ad usarli, piuttosto che passare a un concetto più ortodosso.

“Crediamo che abbiamo ancora del potenziale sullo scarico in avanti, anche se abbiamo fatto alcuni sviluppi sbagliati a volte,” ha detto Boullier. “Ci sono alcuni pacchetti che danno buone prestazioni.”

“Quindi noi continueremo con esso ed è probabile che lo useremo fino a fine stagione”.

Gli scarichi rivolti al posteriore sono stati sviluppati a causa del divieto sugli scarichi soffianti, che è stato introdotto per Silverstone, ma poi abbandonato.

Il team Renault ha quindi scelto di provare il nuovo sistema in pista per valutare il suo potenziale, ma ha continuato a lavorare sulla soluzione introdotta da inizio stagione.

“Abbiamo speso un sacco di tempo durante le discussioni sulla mappatura del motore e sugli scarichi posteriori,” ha detto Boullier. “Ma allo stesso tempo, abbiamo finito il nostro aggiornamento in galleria del vento e sviluppato il nostro scarico anteriore.”

La Renault ha lottato nelle ultime gare, ma il team è fiducioso che i pacchetti di aggiornamento futuri gli permetteranno di risalire la griglia.

Leggi altri articoli in Tecnica

Lascia un commento

6 commenti
  1. Raffaele

    23 Agosto 2011 at 13:50

    Ma il regolamento della F1 non vieta l’uso dei gas di scarico con funzioni aerodinamiche? È una norma cancellata? O non è mai esistita?

    • Rezz

      23 Agosto 2011 at 14:20

      Se non ho capito male è stata introdotta per Silverstone e poi tolta e rinviata all’anno prossimo. Sono rimaste le regole sulle mappature.

      • Mattia

        23 Agosto 2011 at 14:41

        Sì, solo a Silverstone sono state vietate, mentre da Valencia in poi è vietato modificare la mappatura del motore dalla qualifica alla gara.
        L’anno prossimo invece saranno vietate tramite delle norme che regolano la posizione dei tubi di scarico.

  2. lucailcamo

    23 Agosto 2011 at 16:50

    Io sono un tifoso sfegatato della Ferrari e della F1.. ma secondo il mio parere, dietro a questa questione degli scarichi soffiati, c’è una mafia che mette paura..

  3. D-Lord

    23 Agosto 2011 at 19:05

    chi vogliono fare arrosto la prossima voltA? XD

  4. altair

    23 Agosto 2011 at 20:16

    almeno potranno dire di avere qualcosa con cui sono più avanti rispetto agli altri.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati