F1 | GP Francia, richiesta una nuova omologazione alla FIA dopo le modifiche alla prima variante

"Abbiamo inviato la nostra proposta alla FIA per ottenere la nuova omologazione del circuito", ha affermato il francese

Boullier ha parlato delle modifiche attuate al layout del Ricard, sottolineando come il circuito francese voglia spazzare via le critiche emerse nel corso della passata stagione
F1 | GP Francia, richiesta una nuova omologazione alla FIA dopo le modifiche alla prima variante

In una chiacchierata concessa alle colonne del quotidiano L’Equipe, Eric Boullier ha confermato alcune modifiche al layout del Paul Ricard in vista del Gran Premio di Francia della prossima stagione. Secondo quanto dichiarato dal Manager francese, nuovo portavoce del circuito di Le Castellet, gli organizzatori avrebbero variato il disegno della prima variante, rendendola non solo più veloce, ma anche più uniforme in termini di traiettoria.

“Abbiamo inviato la nostra proposta alla FIA per ottenere la nuova omologazione del circuito”, ha affermato Eric Boullier, neo portavoce del Paul Ricard. “L’idea è quella di modificare il disegno degli Esses de la Verrerie, così da permettere alle squadre di usare un minor carico aerodinamico. Questo sicuramente incoraggerebbe i sorpassi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati