F1 | Boullier su Alonso: “Il titolo nel 2012? Serviva maggiore fiducia nella squadra”

"Il pilota deve stimolare le persone che lavorano con lui", ha affermato il francese

Boullier ha parlato delle occasioni mondiali sprecate da Alonso nel 2010 e nel 2012
F1 | Boullier su Alonso: “Il titolo nel 2012? Serviva maggiore fiducia nella squadra”

Intervistato nel podcast ufficiale della Formula 1, “Beyond the Grid”, Eric Boullier ha parlato di Fernando Alonso e delle occasioni mondiali sprecate nel 2010 e nel 2012, sottolineando come lo spagnolo abbia pagato a caro prezzo la scarsa fiducia nella squadra, soprattutto nel secondo caso. Secondo il Manager francese, il due volte Campione del Mondo non è riuscito a spremere al massimo il potenziale dal team, aspetto che l’ha portato a non vincere il confronto diretto con Sebastian Vettel e la Red Bull.

“Sicuramente potrebbe aver conquistato un titolo in più”, ha affermato Eric Boullier. “Ovviamente conosco molto bene Fernando e nel 2010, ad Abu Dhabi, è stata la nostra macchina a impedirgli di diventare il Campione del Mondo. Per loro è stata una grande opportunità che non è andata in porto. C’è stata un’altra occasion, credo nel 2012, ma credo che in quel momento mancasse un pizzico di fiducia nella squadra. Credo che Fernando lo sappia”.

“A volte ci aspettiamo che il pilota rassicuri le persone e le stimoli a sentirsi più sicure”, ha proseguito. “So che in Ferrari la pressione è molto alta e per certi versi il pilota è l’unico che può rendere le cose un po’ più tranquille. Serviva maggiore fiducia”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati