Qualifiche GP Brasile, Felipe Nasr: “Sono davvero deluso ma rimarrò positivo in vista della mia gara di casa”

In casa Sauber le qualifiche non sono andate per il verso giusto

Qualifiche GP Brasile, Felipe Nasr: “Sono davvero deluso ma rimarrò positivo in vista della mia gara di casa”

Continua l’annata nera per la Sauber, la scuderia svizzera infatti è stata completamente battuta in qualifica dalla Manor, e solo una penalità ad Ocon (come riportato qui), ha evitato al team una partenza nelle ultime due posizioni, Ericsson partirà infatti 20° e Felipe Nasr 21° subito dietro di lui.

Marcuss Ericsson – 21°: “Prima di tutto voglio ringraziare il mio team per il cambiamento di motore fatto tra la FP3 e la qualifica. Hanno fatto un lavoro davvero buono fra le due sessioni, considerando il poco tempo a disposizione. La qualifica è stata molto difficile. Ieri abbiamo avuto dei problemi durante i miei stints, quindi non ho potuto fare i giri che volevo nella FP2. Nella FP3 a causa dei problemi non è stato difficile fare una buona simulazione di qualifica. Considerando tutti questi problemi non potevamo chiedere di più.”

Felipe Nasr – 22°: “Sono davvero deluso del risultato. Era un bel giro sino alla curva 11, quindi in curva 12 ho trovato del traffico che mi è costato del tempo sino alla fine del giro. Le mie possibilità per un buon giro quindi sono state nulle. Sono deluso perchè non ho potuto fare un giro pulito. Adesso mi concentrerò in vista di domani. Tutto può succedere qui considerando il meteo. Rimarrò positivo in vista della mia gara di casa.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati