Pirelli: oggi iniziano test di gomme F1 al Mugello con Heidfeld

Pirelli: oggi iniziano test di gomme F1 al Mugello con Heidfeld

La prima sessione di test di F1 della Pirelli inizierà oggi al Mugello. In precedenza si era parlato della possibilità che la casa italiana girasse sul circuito toscano già da lunedì con Nick Heidfeld al volante della Toyota TF109 per tre giorni ma pare che ora il programma preveda due sole giornate e si concluderà mercoledì.

“Siamo felici di dare il benvenuto a Nick nella famiglia Pirelli, e siamo convinti che farà un grande lavoro per noi” ha dichiarato il direttore di Pirelli Motorsport, Paul Hembery, ufficializzando l’ingaggio del tedesco, da oggi liberato dalla Mercedes dai suoi impegni di terzo pilota.

“Il ruolo di terzo pilota è cruciale, quindi cercavamo un pilota con molta esperienza nella F1 recente, con la capacità di sfruttare al massimo le nostre nuove gomme e con una consistenza in grado di fornire simulazioni affidabili, unite a capacità di analisi per supportare gli ingegneri. Nick ha tutte queste capacità e siamo contenti di esserci assicurati i suoi servigi ed ovviamente ringraziamo la Mercedes GP per aver accettato di liberare Nick dal suo contratto”.

Heidfeld si è detto felicissimo del nuovo ruolo: “E’ un grande privilegio per me lavorare per la Pirelli in questo compito vitale e sono davvero grato alla Mercedes per avermi liberato dal contratto permettendomi di assumere questo ruolo. Sono convinto di essere in grado di fornire alla Pirelli alcuni feedback importanti sullo sviluppo delle gomme del prossimo anno”.

Secondo indiscrezioni la scelta preferita della Pirelli sarebbe stato Kimi Raikkonen ma il finlandese ha preferito concentrarsi sulla sua carriera nei rally.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Formula 1 | Mugello: sostenibilità al primo posto

L'Autodromo ha ricevuto il FIA “Achievement of Excellence” per le prestazioni legate al rispetto dell’ambiente
L’Autodromo del Mugello da anni ha messo la sostenibilità ambientale in cima alle priorità, fino al punto di essere stato