McLaren, Button: “La mia gara è stata breve, ma ero molto emozionato”

L'inglese commosso: "Felice anche di aver indossato degli occhiali da sole scuri..."

McLaren, Button: “La mia gara è stata breve, ma ero molto emozionato”

Gara sfortunata per Jenson Button sul circuito di Yas Marina: l’inglese ha chiuso il suo ultimo GP di carriera con un ritiro. Partito dalla 12esima posizione, Button si è dovuto arrendere dopo solo 12 giri, a causa della rottura della sospensione anteriore destra, distrutta su un cordolo preso con troppa violenza e volti dalla McLaren: “È saltato un componente della sospensione, il che ci accade molto raramente. Ho avuto così un guasto sulla anteriore destra, e per fortuna l’ho capito prima di andare a distruggere anche i freni. La resistenza delle componenti sulla vettura è sempre stata una nostra caratteristica, ma oggi ci è capitata troppa sfortuna”, ha confessato. “Ciò nonostante, mi sono divertito”, ha continuato.

“La mia gara è stata breve, ma mi è piaciuto tutto il resto. Ero veramente emozionato prima di entrare in macchina – è stata un’atmosfera speciale avere tutta la squadra e tutti i miei amici e la famiglia insieme a tifare per me. Felice anche di aver indossato degli occhiali da sole scuri in quel momento…” ha commentato, facendo trasparire della commozione.

“Sono molto contento di tutto quello che ho fatto nella mia carriera. Ora, il gioco è fatto. Io mi vivo questo momento, staserà festeggeremo!”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Button parteciperà alla 1000 Km di Suzuka

Il pilota inglese correrà con una Honda nella gara valida per il campionato Super GT
Dopo Fernando Alonso anche Jenson Button prenderà parte ad una competizione motoristica ben diversa dalla Formula 1. Se lo spagnolo