Marko: “In Bahrein anche Vettel avrà gli scarichi nuovi”

Visti i risultati in Cina, anche il tedesco adotterà gli scarichi di Webber

Newey ha deciso: le specifiche degli scarichi provati in Cina e che il campione del mondo non ama saranno la strada da seguire
Marko: “In Bahrein anche Vettel avrà gli scarichi nuovi”

Sebastian Vettel ha iniziato piuttosto male la stagione 2012 di F1: con il bando ai diffusori soffiati la Red Bull ha adottato scarichi tradizionali ma in varie configurazioni e il tedesco, malgrado le evoluzioni introdotte, in Cina ha preferito usare quelli provati durante i test invernali.

La scelta non ha pagato, perchè il campione del mondo è finito alle spalle del compagno di squadra Mark Webber che utilizzava scarichi di nuova concezione. E così ha scuderia austriaca basata a Milton Keynes ha deciso che pure Vettel guiderà una vettura dotata della più recente specifica degli scarichi, in Bahrein questo fine settimana. In Cina, il team aveva permesso a Vettel di avere gli scarichi di prima generazione per compararli a quelli montati da Mark Webber, ma le migliori qualifiche e il miglior posizionamento finale dell’australiano hanno convinto Adrian Newey che sia quella la strada ottimale per il futuro.

“Sebastian non riesce ad avere la fiducia di cui ha bisogno con la macchina”, ha dichiarato il consigliere della Red Bull Helmut Marko sulla TV austriaca Servus. “Questo gli fa fare degli errori inusuali. Tuttavia, lo scarico utilizzato da Mark Webber è la strada giusta da seguire. Andremo avanti con quello”. Marko ha spiegato anche il motivo per cui Webber sia stato subito a suo agio con la nuova RB8: “Mark è meno sensibile al comportamento, dell’auto, per guidare ha solo bisogno di quattro ruote, ma per Vettel è diverso”, ha concluso l’austriaco.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

53 commenti
  1. Fernando

    18 Aprile 2012 at 10:22

    La RB in gara non andava affatto male, ma solo nel tratto centrale guidato, perché proprio come la Ferrari nei due rettifili principali era mostruosamente lenta… per la Rossa è una strana novità, per la RB no…

  2. Maria

    18 Aprile 2012 at 10:24

    insomma, alla fine quest’anno Webber sta avendo ragione di Vettel!!!

    • anonima

      18 Aprile 2012 at 11:04

      non so se mi sono emozionata io o la tastiera 😉 guarda un po’ che lato B

      • Frenk

        18 Aprile 2012 at 23:45

        Stà tastiera la vorrei anch’io,chissà che robe…

      • Maria

        19 Aprile 2012 at 09:35

        eh purtroppo le foto sexy di Vettel e Webber la redazione ce le ha censurate, quegli invidiosoni! 😉
        Provate voi con le foto di Belen, magari funziona!!!

      • anonima

        19 Aprile 2012 at 19:46

        😉

  3. Gianluca RB

    18 Aprile 2012 at 10:32

    meglio così comunque, alla fine i risultati erano meno peggio, c’è stato anche un podio… ma comunque con anche la mercedes sarà ancora più dura finire davanti

  4. angelo 84

    18 Aprile 2012 at 10:41

    per il momento il pur bravo seb con una vettura non mostruosa dimostra di non essere il fenomeno che tutti pensavano vedremo ce da dire che è giovane ancora e il mondiale è lungo

    • Maria

      18 Aprile 2012 at 11:31

      Vettel non sarà un campione ma comunque é andato meglio di Alonso :PPP

      • kroky78

        18 Aprile 2012 at 13:01

        Alonso una gara l’ ha già vinta ed ha anche più punti!

      • Enzo

        18 Aprile 2012 at 22:09

        Si rivede la Zitellona Acida.
        Ciao zitellona

      • Francesco

        19 Aprile 2012 at 00:13

        ma quale zitellona, è una bimbetta viziata di dodici anni con cell di papi che posta sotto il banco di scuola…

      • Francesco

        19 Aprile 2012 at 00:18

        …e che tifa per il fighetta di vittellino senza avere la minima cognizione di cosa sia un pilota di F1…
        …quel che è peggio è che ad ogni commento alle sue cazzate lei se la ride dal momento che il suo intento è proprio quello di postare flame inutili…

  5. anonima

    18 Aprile 2012 at 10:44

    E con questo si mettono a tacere i pettegolezzi che gia’ davono per scontato che Horner e la RB avrebbero scelto gli scarichi di Vettel ignorando Webber..Vi sete sbagliati 😉 anche se secondo me devono far attenzione se un pilota non si sente a suo agio o non da fiducia alla vettura i risultati sono insufficenti…Comunque speriamo bene!!!

    • Maria

      18 Aprile 2012 at 11:30

      com’é che Vettel non sente la macchina e Webber sì? Dipende dalle gomme?
      PS: le tue foto l’hanno già eliminate, che moralisti 😉

      • anonima

        18 Aprile 2012 at 11:50

        Sono gelosi(del lato b) 😉 per la vettura penso che sia normale non tutti i piloti si trovono a suo agio con la vettura,anno scorso Webber ha avuto grossi problemi per le gomme e per la sua altezza..Speriamo in un miglioramento,ma sono sicura che questa situazione puo’ far bene a Vettel mi piace vederlo combattere e come dice un proverbio se sbaglia? Sbagliando si impara

      • Gianluca RB

        18 Aprile 2012 at 12:15

        ma alla fine le prestazieno non erano tanto male

      • Enzo

        18 Aprile 2012 at 22:10

        Ciao Zitellona

      • kroky78

        18 Aprile 2012 at 22:33

        Mi prendi per il c..o?

      • kroky78

        18 Aprile 2012 at 22:37

        Ops! Scusa Maria, era in risposta alla tua sorpresa per gli scarichi appena sotto. ma davvero non sapevi o fai la spiritosa?

    • kroky78

      18 Aprile 2012 at 13:05

      Io l’ ho detto subito che la cosa migliore è puntare sugli scarichi tipo Sauber perchè più prestazionali anche se da mettere a punto. Ma la cosa veramente interessante è che molto probabilmente il principino prenderà paga da Mark quest’ anno…

      • Maria

        18 Aprile 2012 at 13:57

        guarda che son gli scarichi tipo Sauber quelli che non funzionavano 😉

      • kroky78

        18 Aprile 2012 at 16:47

        Maria ti prego, so che sei una tipa intelligente, cerca di non farmi credere il contrario! Hai letto l’ articolo? Siccome Vettel ha preso un pagone da Webber in qualifica, tanto da non entrare nemmeno in Q3 ed è arrivato dietro a Mark anche in gara, la Red Bull ha deciso come ti spiga Helmut Marko, di confermare la configurazione usata da Mark, cioè quella mutuata dalla Sauber, perchè più prestazionale, anche se di difficile messa a punto. La configurazione usata da Vettel, ovvero la prima vista nei test, viene abbandonata perchè meno performante! Capito adesso?

      • Maria

        18 Aprile 2012 at 18:04

        ma allora son io che non ho capito niente?
        Quelli che usa Webber sono gli scarichi “ispirati” al sistema Sauber???
        Mentre quelli di Vettel sono quelli originali di Newey?
        Io ho sempre pensato fosse il contrario, giuro!!!
        Che loro nei test invernali avessero usato la soluzione Sauber e che non funzionando come sperava poi l’avessero abbandonata, tranne riadottarla su richiesta di Vettel!!!

      • Frenk

        18 Aprile 2012 at 22:33

        Marì,quanto sei messa male,non basta che ti raccontiamo la storia del team Rbr,ora ti dobbiamo fare anche una relazione tecnica!
        Domandone:
        Ma tu segui la F.1 da marzo inoltrato?
        No,sai,si parla per cognizione di causa oppure si dà solo aria ai denti…
        Ciao Marì

  6. Luca RB

    18 Aprile 2012 at 10:51

    Ma speriamo di far piu’ punti possibili con la speranza che in spagna ritorna una RB che possa raiprire la ali….PS::: dal momento che c’e’ anche un altro utente che si firma Luca x non creare malintesi da oggi mi firmero’ Luca RB.

  7. Luca RB

    18 Aprile 2012 at 10:56

    Il commento e’in attesa di moderazione per il cambiamento di lnick chiedo scusa alla redazione ma cosi’ eviteremo malintesi con gli altri utenti dal momento che e’ arrivato un altro Luca,da oggi mi chiamo Luca RB (red bull) 😉

  8. Maria

    18 Aprile 2012 at 11:28

    hahahahaha anonima complimenti per le foto 😉
    Ci tiriamo su con quelle visto che la Red Bull st’anno va male!
    Comunque avevano già fatto un servizio fotografico per una fabbrica di jeans già l’anno scorso!

  9. Beppe (tifoso Redbull)

    18 Aprile 2012 at 11:31

    Quest’anno il team non mi sembra molto in “palla”; mi auguro che i tecnici riescano a trovare il giusto compromesso per ritrovare le prestazioni a livello Mclaren.

    Beppe

  10. Stefano C

    18 Aprile 2012 at 12:00

    ma vi rendete conto di cosa ha detto Marko? praticamente che un pilota meno sensibile guida meglio di un pilota dotato di sensibilità. E’ come dire che un chitarrista che conosce la musica e tutta la teoria suona peggio di uno strimpellatore di piano bar. Io non capisco, ritendendo la Red Bull un grande team, dove abbiano pescato questo squallido personaggio che decide per i piloti; chi si tiene, chi si manda via, questo è bravo questo no. Ma lui cosa cappero ha vinto?

    • anonima

      18 Aprile 2012 at 12:13

      Questo e’ quello che hai voluto capire te..ps io suono la fisarmonica senza teoria o spartito davanti vado (ad orecchio,e’ un modo di dire) eppure ho vinto delle gare battendo suonatori professionisti (hai visto quanto sono brava) 😉 spero che ti aiuti a capire meglio quello che voleva dire Marko..

      • Maria

        18 Aprile 2012 at 12:21

        pure la fisarmonica suoni anonima?
        brava brava sei davvero piena di sorprese 😉

      • Stefano C

        18 Aprile 2012 at 12:33

        si chiamano concorsi musicali, non gare; quali concorsi hai vinto (se posso saperlo)? Guarda che non mi hai risposto. Rimango ignorante, non capisco come un pilota ritenuto meno sensibile guidi meglio di uno ritenuto sensibile, quando sino all’anno scorso l’insensibile ha pilotato molto peggio del sensibile.

      • anonima

        18 Aprile 2012 at 18:40

        NO STEFANO si chiamano gare,dal momento che vengono fatte in sale dove si balla il liscio 😉 Parliamo di fisarmonica non di organetto..Maria suono anche il violino 😉

      • Maria

        19 Aprile 2012 at 09:32

        eeeh anonima se Vettel vince farai una bella sviolinata a tutto il Forum ahahahaha

    • Maria

      18 Aprile 2012 at 12:20

      quello che capisco io é che Vettel non si sente a suo agio con la vettura e Webber sì – poi non so da cosa dipenda!!!
      (se lo sapessi andrei a dare una mano a Newey!)
      Marko io non lo sopporto, ma purtroppo é il braccio destro di Matheschitz, capo Red Bull per cui ce lo dobbiamo sopportare, volenti o nolenti 😉

      • Enzo

        18 Aprile 2012 at 22:12

        A riciao Zitellona

      • Frenk

        18 Aprile 2012 at 22:38

        Quindi anche voi avete un Colajetta!
        A pensarci bene è sgradevole uguale…

  11. angelo 84

    18 Aprile 2012 at 14:04

    se a newey si spegne la luce in red bull vettel compreso vanno in confusione

  12. faber

    18 Aprile 2012 at 17:34

    forse vettel voleva gli scarichi vecchi si, ma quelli dell’anno scorso! il ragazzo deve aver fatto confusione

  13. Michael

    18 Aprile 2012 at 18:17

    “Sebastian non riesce ad avere la fiducia di cui ha bisogno con la macchina”, farebbe una miglior figura se dicesse che senza il carico aerodinamico generato dagli scarichi soffiati la RB non va come lo scorso anno.

    • anonima

      18 Aprile 2012 at 18:44

      Quando si parla senza informarsi o tenersi aggiornati questo e’ quello che si arriva a fare..Sparare stro.nzate,Vettel Adrian,horner,marko non hanno mai fatto segreto che senza gli scarichi la vettura non e’ piu’ la stessa e quando poi e’ uscito il divieto(solo per la RB)lasciamelo dire 😉 di usare gli scarichi Adrian si e’ dovuto rimettere a disegnare la nuova RB8

      • Michael

        18 Aprile 2012 at 18:54

        1)Il mio riferimento è legato alla dichiarazione fatta in “questo articolo”.
        2)Se sei talmente fanatica delle lattine te le puoi tenere, non mi fa differenza alcuna.
        3)La prossima volta verrò ad informarmi da te visto che dici di essere sempre cosi’ ben informata. 🙂

      • anonima

        18 Aprile 2012 at 19:43

        Bravo vedi che hai capito ;)1 non sono fanatica ma tifosa tanto tanto e se sei anche tu sei un buon tifoso sai cosa voglio dire 2 posso capire che leggendo i commenti uno non sente il tono della voce e certe volte capita di fraintendere ma non era una critica cattiva nei tuoi riguardi,ma spesso puntate questo pilota senza motivo.Esempio tutti parlate che la RB ha tolto l’ala di Webber per darla a Vettel vi fermate a questo senza sapere che poi Webber e’ stato smascherto,perche’ quell’ala non poteva essere usata da lui dal momento che stava provando una vettura diversa da Vettel e per lo piu’ Vettel non era neanche stato informato.Io anche se sono tifosa di Vettel e dico qualcosa su Alonso prima di accusarlo vado prima a informarmi se sono informata bene.Capito ora? Comunque se ti ho offeso chiedo scusa non volevo.

      • Enzo

        18 Aprile 2012 at 22:14

        Azzzzzzzz un’altra zitellona

      • Frenk

        18 Aprile 2012 at 22:46

        Un’altra acidona,prima parla di stro.nzate e poi dice di essere stata fraintesa

      • anonima

        19 Aprile 2012 at 19:48

        Ma niente pesca oggi? 😛 all’utente sopra zitellona? magariiiiiiiiiii

  14. Victor

    18 Aprile 2012 at 21:35

    sì quelli che gli soffiano sotto il sedere così magari si dà una mossa!!…ah ah ah lo avevo detto che senza una macchina “fuoriserie” il robottino di latta avrebbe combinato poco…va sottolineato che comunque la RedBull è la macchina più competitiva dopo la McLaren…dovevano fargli fare la pubblicità del “ti piace vincere facile” del cornetto Algida!! 🙂 …mi ricorda sempre di più lo sochsmacher dei tempi d’oro Ferrari…

  15. Frenk

    18 Aprile 2012 at 22:45

    Un’altra acidona,prima parla di stro.nzate e poi dice di essere stata fraintesa
    😀 😀 😀

    • Maria

      19 Aprile 2012 at 09:30

      ahahaahahaha se Vettel vince una gara quest’anno ci offrite da bere ed anche una pizza a me ed all’anonima XD
      Comunque giuro che non avevo capito nulla di questa “telenovela” degli scarichi – io ero sempre stata convinta che quella che aveva usato Vettel finora era la soluzione Sauber…
      E’ la verità, volete anche che ve lo firmi col sangue??? 😉

  16. Frenk

    18 Aprile 2012 at 22:49

    Interessante quanto un semplice punto liberi la possibilità d’espressione 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati