Mario Andretti: “Montagny allontanato a vita dal Motorsport”

Montagny deve essere ancora formalmente sanzionato per il test positivo alla cocaina

Mario Andretti: “Montagny allontanato a vita dal Motorsport”

È una notizia fresca di inizio gennaio. L’ex pilota di Formula 1, Franck Montagny è risultato positivo alla cocaina in occasione del GP della Malesia di Formula E, disputatosi a Putrajaya lo scorso novembre. Il francese, licenziato anche dal ruolo di commentatore tv di Canal+, è stato oggetto di un duro attacco da parte di Mario Andretti, Campione del Mondo di Formula 1 nel 1978. Nonostante l’allontanamento dalla televisione transalpina, a livello sportivo però, Montagny deve essere ancora formalmente sanzionato, una scelta che non è andata giù all’italo-statunitense.

“Se fosse dipeso da me, Monsieur Montagny sarebbe stato allontanato a vita dal Motorsport – ha esordito il 74enne sulle colonne del quotidiano tedesco, Welt – Quello che ha fatto è imperdonabile e si è rivelata una grande delusione per tutti noi. Per di più avrebbe potuto anche trasformarsi in un pericolo in pista per se stesso e per gli altri piloti”. La questione ha interessato da vicino l’italo-statunitense visto che Montagny prendeva parte al campionato di Formula E con la Andretti Autosport, team tra i cui soci compare anche l’ex pilota, Michael Andretti, figlio di Mario.

In occasione della gara di Buenos Aires, il francese è stato sostituito da un altro esponente della famiglia Andretti, Marco.

Eleonora Ottonello

Mario Andretti: “Montagny allontanato a vita dal Motorsport”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati