La Renault risolverà i suoi problemi alla power unit di F1 in Canada

Il V6 francese girerà per la prima volta a piena potenza

La Renault risolverà i suoi problemi alla power unit di F1 in Canada

La Renault completerà in Canada il suo processo di risoluzione dei problemi della sua power unit. In vista del settimo round della stagione 2014, il costruttore francese ha annunciato che a Montreal il suo V6 turbo sarà finalmente al pieno delle sue potenzialità. “All’inizio della stagione avevamo detto che saremmo stati in ‘recovery mode’ e saremmo tornati competitivi dal Canada in poi” ha dichiarato il responsabile delle operazioni in pista della Renault, Remi Taffin.

“Nelle ultime quattro gare abbiamo introdotto diversi nuovi aggiornamenti e completeremo questo processo a Montreal, avremo quindi la prima vera opportunità di capire dove siamo rispetto agli avversari” ha aggiunto.

A differenza di Monaco, dove la potenza del motore non è fondamentale, il circuito Gilles Villeneuve di Montreal è particolarmente favorevole al pacchetto della Mercedes. Taffin ha ammesso che il Canada “è la sfida più dura dell’anno” tra le prime gare del mondiale in termini di stress per il motore. “Realisticamente dobbiamo essere modesti ma sarà comunque un ottimo test per noi dal momento che per noi l’inverno è stato difficile e capiremo quindi quando lavoro resta da fare” ha concluso Taffin.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pagellonze del GP Canada

Commenti semiseri alla gara di Montreal
VOTO 10 ALLA GARA. Ne esce fuori il Gp più bello della stagione, con distacchi verso la fine della corsa