Massa: “Non è la prima volta che Perez fa così”

Per il brasiliano la penalità di cinque posizioni è troppo blanda

Massa: “Non è la prima volta che Perez fa così”

Felipe Massa non ha per nulla mandato giù l’errore commesso da Sergio Perez a poche curve dal termine del Gp del Canada che l’ha praticamente spedito come un missile contro il muro cancellando così la sua chance di portare a casa un buon risultato.

“Gli ho parlato al centro medico perché ero piuttosto deluso dal suo comportamento. Gli ho detto di stare più attento dato che l’incidente è avvenuto ad alta velocità e avrei potuto farmi male, ma lui ha voltato la schiena e se n’è andato – le sue parole riportate da Autosport – Purtroppo non è la prima volta che fa queste cose in frenata, tuttavia dovrebbe sapere che da qualche anno vige la regola per cui non si può cambiare traiettoria quando si ha una macchina a lato, lui invece l’ha fatto e ci siamo toccati. E’ stato davvero pericoloso e fosse per me gli avrei dato più dei cinque posti di penalità in griglia. Avrebbe potuto finire addosso anche a Vettel”.

Dal canto suo il messicano si difende. “All’ultima tornata stavo cercando di tenere la posizione quando all’improvviso ho sentito un colpo – ha spiegato – Stavo spingendo per prendere Rosberg però a causa di un problema elettrico ho dovuto cedere. Peccato perché il podio era a portata”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

22 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati