La Caterham si trasferisce nell’ex fabbrica Super Aguri

La Caterham si trasferisce nell’ex fabbrica Super Aguri

La Caterham si trasferirà nella ex fabbrica di Arrows e Super Aguri a Leafield, nell’Oxfordshire.

Dal 2010 il team di Tony Fernandes, noto in precedenza come Team Lotus, ha avuto la sua base ad Hingham, nel Norfolk.

In un comunicato ufficiale, la Caterham ha dichiarato che i suoi team di F1 e GP2 si trasferiranno ad agosto.

“E’ diventato chiaro che avevamo bisogno di ospitare la compagnia delle vetture di serie nella stessa struttura dei nostri team, per sfruttare le migliori chances di raggiungere i nostri obiettivi in pista e fuori” ha dichiarato Fernandes, aggiungendo che la struttura di Hingham sarà la sede della Caterham Composites.

La Caterham si trasferisce nell’ex fabbrica Super Aguri
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

11 commenti
  1. Mattia

    19 gennaio 2012 at 14:34

    Spero che la Caterham non faccia la fine della Super Aguri, ma che della Super Aguri copi quell’annata in cui andava più forte della scuderia madre Honda (magari andando più forte della Lotus, ex Renault).

    • frederick

      19 gennaio 2012 at 20:06

      Avrebbero i mezzi e le risorse per andare al passo delle squadre di metà classifica, eppure continuano a fallire miseramente…Altrimenti gli conviene far correre la macchina che c’è accanto alla monoposto nella foto…Che da giocatore di Gran Turismo conosco,e so che quantomeno sarebbe divertente da guidare e meno frustante…

      • Mattia G

        19 gennaio 2012 at 20:32

        beh un seppur leggero passo avanti nel 2011 l’hanno fatto, qualche qualifica in q2 son riusciti a raggiungerla, secondo me riusciranno a progredire ancora un pò quest’anno!

  2. umberto(tifoso ferrari)

    19 gennaio 2012 at 15:13

    di male in peggio non credo che cambierà molto.

  3. cristian

    19 gennaio 2012 at 17:48

    Hanno solo traslocato da una sede all’altra eh…

  4. tato

    19 gennaio 2012 at 19:27

    io spero solo che jarno rimanga pilota ufficiale visto che sarà l’unico italiano in f1 quest’anno

    • Vitantonio Liuzzi F1

      19 gennaio 2012 at 19:44

      Non mi sentirei di escludere definitivamente Liuzzi…

      • Ingenuo (tifoso Ferrari)

        20 gennaio 2012 at 11:20

        Mi dispiace per te e per Liuzzi, più per te che per Liuzzi, ma non credo che Liuzzi riesca a trovare quei 6 milioni e Van Der Garde gli soffia troppo nel collo…

  5. Franz Iacobelli

    19 gennaio 2012 at 22:04

    Non sono sicuro di capire il motivo di questa scelta! Secondo me è stata solo una spesa inutile!
    Speriamo che non facciano la fine di Arrows e Super-Aguri! Viste le 2 esperienze avvenute in 6 anni appena, pare che la factory di Leafield porti proprio iella

  6. SEZAR

    20 gennaio 2012 at 11:27

    Trulli ci sarà o no nel 2012? Questa è la notizia che conta!! Forza TRULLI

  7. Giovanni

    21 gennaio 2012 at 19:10

    Non credo proprio che sia un’inutile spreco di soldi, in quanto le attrezzature per fare un’auto costano un bel pò anche nella gestione, e avercelle in 2 posti ancora di più.
    Inoltre se dove erano prima realizzeranno solo strutture in materiali compositi avrebbero un piccolo bisness che andrebbe oltre la F1, oggiungete che possiedono una compagnia aerea, e ditemi voi se sono stupidi.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati