Gran Premio di Cina: La griglia di partenza

Gran Premio di Cina: La griglia di partenza

La retrocessione sorprendente di Mark Webber in fondo alla griglia è l’unica revisione dell’ordine di partenza del Gran Premio di Cina a seguito delle qualifiche di Shanghai.

Anche se l’australiano, classificatosi 14mo nelle qualifiche a causa di un problema di pressione del carburante che lo fermato sul circuito in Q2, ha subito ammesso che la Red Bull avrebbe probabilmente subito una penalizzazione perchè non in grado di fornire il campione di un litro obbligatorio alla FIA.

Questa penalità è stata regolarmente poco dopo confermata.

Lewis Hamilton partirà dalla pole per la prima volta nella sua carriera con la Mercedes, davanti alla Lotus di Kimi Raikkonen e alla Ferrari di Fernando Alonso.

Ma l’elemento interessante è ai piedi della top 10, dove Jenson Button e Sebastian Vettel partiranno con le gomme medie che garantiscono una più lunga durata piuttosto che le morbide.

Pos  Pilota               Team
 1.  Lewis Hamilton       Mercedes
 2.  Kimi Raikkonen       Lotus-Renault
 3.  Fernando Alonso      Ferrari
 4.  Nico Rosberg         Mercedes
 5.  Felipe Massa         Ferrari
 6.  Romain Grosjean      Lotus-Renault
 7.  Daniel Ricciardo     Toro Rosso-Ferrari
 8.  Jenson Button        McLaren-Mercedes
 9.  Sebastian Vettel     Red Bull-Renault
10.  Nico Hulkenberg      Sauber-Ferrari
11.  Paul di Resta        Force India-Mercedes
12.  Sergio Perez         McLaren-Mercedes
13.  Adrian Sutil         Force India-Mercedes
14.  Pastor Maldonado     Williams-Renault
15.  Jean-Eric Vergne     Toro Rosso-Ferrari
16.  Valtteri Bottas      Williams-Renault
17.  Esteban Gutierrez    Sauber-Ferrari
18.  Jules Bianchi        Marussia-Cosworth
19.  Max Chilton          Marussia-Cosworth
20.  Charles Pic          Caterham-Renault
21.  Giedo van der Garde  Caterham-Renault
22.  Mark Webber          Red Bull-Renault

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

10 commenti
  1. michele

    13 Aprile 2013 at 17:11

    Lewis è in pole!!!!!!!!!!!!!!!!

    E’ una sensazione unica.

    E’ come volare….

    http://www.youtube.com/watch?v=z__6EWlMnow

    • reaper

      13 Aprile 2013 at 18:13

      prova a fare sesso ogni tanto, vedrai che le sensazioni che da sono migliori di una pole di Hamilton

      • michele

        13 Aprile 2013 at 18:43

        Lo faccio, non sempre, ma alternando p….

        Non è la quantità, ma la qualità, che è importante.

        Ma che c’entra con Hamilton?

        Certo, una vittoria di Hamilton, è molto simile al sesso, per me..

        ma mi stanca di meno..

        infatti,

        quello che faccio
        nel complesso
        dura molto più di un Gp..di solito..

        Io non sniffo ..

        al più le mie sniffate…
        riguardano..

        grandi vini e super distillati..

        sniffare…mah!
        ma l’effetto è come una vittoria di Hamilton?

    • TifosoRosso

      13 Aprile 2013 at 18:20

      Per me hai sniffato benzina. Non avrai per caso sniffato quella di Webber???:)

      • Joblack

        13 Aprile 2013 at 21:20

        Vorrei commentare il fatto d Webber. Per me non è un incidente casuale ma un fatto certamente voluto dal team per penalizzare un suo pilota “scomodo”. Se fossi il team principal prenderei provvedimenti cambiando i responsabili del fatto, oppure sostituire Webber, tipo scambio di piloti con Toro Rosso.

    • A.SENNA94 TIFOSO FERRARI

      13 Aprile 2013 at 22:31

      bravo Michele grande hamilton speraimo che se la giochi cn fernando per la vittoria e kimi

  2. Federico Barone

    13 Aprile 2013 at 21:04

    la poesia va accettata… e capita. O almeno rispettata.

  3. alo

    13 Aprile 2013 at 22:01

    ALONSO & HAMILTON= 1000000000000000000000000000000000000000000000000

    vitellini:=

  4. alo

    13 Aprile 2013 at 22:13

    Sono contento per LEWIS! ma non per la mercedes. La mercedes non merita un pilota di questo calibro. Cmq mi spiace dirlo… ma HAMILTON domani dovra’ accontentarsi del gradino piú basso del podio. Che dire di vettel? E’ l’unico tri-campione del mondo che non e ancora capace di fare la differenza. HAM, e ALO sarebbero “super” contenti di guidare una vettura del genere. Lui tutte le volte che non fa la pole, e non riesce a infilare un secondo alla concorrenza cerca sempre di scaricare la colpa sulla vettura. No, no mio caro… cosi a parte qualche pischella non convinci nessuno. Non ti ha insegnato niente ALONSO lo scorso anno?

    • Jess

      14 Aprile 2013 at 00:31

      MAh, io non ci giurerei su una performance da terzo posto domani, ricordiamoci che l’anno scorso la MErcedes ha dominato, se non fosse stato per la sfiga galattica di Schumi sarebbe stata doppietta. Certo che, in ogni caso, sarebbe bello vedere Fernando e Felipe fare doppiettozza domani! Forza Ferrari!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati