GP Canada: reprimenda per Maldonado

Per non aver riattaccato il volante

GP Canada: reprimenda per Maldonado

Pastor Maldonado ha subito una reprimenda dei commissari del GP Canada per non aver riattaccato il volante dopo lo stop in pista durante le qualifiche a Montreal. Maldonado si è fermato alla curva 4 in Q1 per un problema al turbo ma, dopo aver rimosso il volante per uscire dalla vettura, non l’ha riattaccato. Ciò significa che è stato difficile per i commissari rimuovere la sua vettura.

“Sì, ho dimenticato di rimetterlo a posto” ha ammesso il venezuelano. C’è stato un problema con il turbo, via radio mi hanno detto di fermarmi e l’ho fatto. Non è niente di serio, è il cedimento del turbo ma il motore non è danneggiato. Non dovrebbe essere un grosso problema”.

Maldonado ha chiuse le qualifiche con il 17mo tempo.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pagellonze del GP Canada

Commenti semiseri alla gara di Montreal
VOTO 10 ALLA GARA. Ne esce fuori il Gp più bello della stagione, con distacchi verso la fine della corsa