GP Australia, Prove Libere 2: Button e Hamilton rispondono alle Red Bull

GP Australia, Prove Libere 2: Button e Hamilton rispondono alle Red Bull

Jenson Button e Lewis Hamilton sono stati i piu’ veloci nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Australia. La sessione, che è stata utilizzata in condizioni di gara per gli ultimi 30 minuti per testare la nuova zona di sorpasso, ha visto la maggior parte dei piloti piu’ veloci in pista con gomme Pirelli “Option”, ovvero le soft.

E’stato durante questo periodo che prima Hamilton e poi Button hanno ottenuto il miglior tempo. Al terzo posto si è classificato invece il pilota spagnolo della Ferrari Fernando Alonso. Mentre i piloti Red Bull, Sebastian Vettel e Mark Webber, i piu’ veloci nella prima sessione di libere, non hanno utilizzato le ali posteriori mobili per gran parte della sessione e si sono piazzati al quarto e quinto posto rispettivamente.

Michael Schumacher ha migliorato il tempo piu’ veloce della Mercedes ottenendo il sesto posto seguito dall’altro pilota della Ferrari Felipe Massa.

Il pilota messicano esordiente, Sergio Perez, ha impressionato per la sua prima giornata con la Sauber classificandosi all’ottavo posto e davanti a piloti piu’ esperti come ad esempio Barrichello, nono con la Williams. Nico Rosberg completa la top ten davanti a Jaime Alguersuari della Toro Rosso e Vitaly Petrov con Lotus Renault.

Non è stata una sessione stellare per i team piu’ giovani. Entrambe le Lotus sono distanti 5 secondi dalla vetta, mentre le Virgin hanno ridotto il distacco da otto a sette secondi dalla vetta in questa seconda sessione.

Di seguito la lista completa dei tempi della seconda sessione di libere del Gran Premio di Australia:

Pos  Pilota         Team                   Tempo             Giri
 1.  Button         McLaren-Mercedes      1m25.854s            32
 2.  Hamilton       McLaren-Mercedes      1m25.986s  + 0.132   31
 3.  Alonso         Ferrari               1m26.001s  + 0.147   28
 4.  Vettel         Red Bull-Renault      1m26.014s  + 0.160   35
 5.  Webber         Red Bull-Renault      1m26.283s  + 0.429   33
 6.  Schumacher     Mercedes              1m26.590s  + 0.736   31
 7.  Massa          Ferrari               1m26.789s  + 0.935   34
 8.  Perez          Sauber-Ferrari        1m27.101s  + 1.247   39
 9.  Barrichello    Williams-Cosworth     1m27.280s  + 1.426   34
10.  Rosberg        Mercedes              1m27.448s  + 1.594   23
11.  Alguersuari    Toro Rosso-Ferrari    1m27.525s  + 1.671   31
12.  Petrov         Renault               1m27.528s  + 1.674   29
13.  Heidfeld       Renault               1m27.536s  + 1.682   22
14.  Buemi          Toro Rosso-Ferrari    1m27.697s  + 1.843   30
15.  Kobayashi      Sauber-Ferrari        1m28.095s  + 2.241   35
16.  di Resta       Force India-Mercedes  1m28.376s  + 2.522   33
17.  Sutil          Force India-Mercedes  1m28.583s  + 2.729   31
18.  Maldonado      Williams-Cosworth     1m29.386s  + 3.532   29
19.  Kovalainen     Lotus-Renault         1m30.829s  + 4.975   22
20.  Trulli         Lotus-Renault         1m30.912s  + 5.058   23
21.  D'Ambrosio     Virgin-Cosworth       1m32.106s  + 6.252   36
22.  Glock          Virgin-Cosworth       1m32.135s  + 6.281   30
23.  Liuzzi         HRT-Cosworth          No time               1

GP Australia, Prove Libere 2: Button e Hamilton rispondono alle Red Bull
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

32 commenti
  1. strige

    25 marzo 2011 at 09:47

    Qualcuno si ricorda il link dei nostri pronostici su f1granprix? non trovo nessun pulsante che mi mandi alla pagina 🙁

  2. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    25 marzo 2011 at 09:47

    Prove libere 2 australia 2010
    1. Hamilton 1’25″801
    2. Button + 0″275
    3. Webber + 0″447

    Qualifiche australia 2010
    4. Button a 7 decimi abbondanti da Vettel
    11. Hamilton a 1,2 secondi da Vettel

    tradotto se fossi un tifoso mclaren non mi esalterei troppo per queste prime posizioni nelle libere ma aspetterei la qualifica

  3. naico

    25 marzo 2011 at 09:57

    SCUSATE POSSO SAPERE SE C’è QUALCHE MODO PER VEDERE LE PROVE LIBERE? RISPONDETEMI, GRAZIE!

  4. terminator

    25 marzo 2011 at 09:59

    Il venerdi’ di solito (almeno e’ una consuetudine della Ferrari) le macchine girano con la benzina per vedere il passo gara; le Mcladren di sicuro hanno invece provato il tempo da qualifica…

  5. David

    25 marzo 2011 at 10:02

    @terminator
    si scrive McLaren

    asino!

  6. Turez

    25 marzo 2011 at 10:32

    @ David
    Penso l’abbia scritto apposta McLaDren..da Ladri..nome che rimarrà storico.

  7. Max

    25 marzo 2011 at 10:35

    @ luca bacci

    hai ragione, ma dimentichi una cosa: perseverare diabolicum. Alla Red Bull non sono certo dei pirla, avranno sicuramente preso provvedimenti per non ripetere le minchiate dell’anno scorso. Quest’anno, tra l’altro, non sono neanche vietati gli ordini di scuderia: sembra proprio una regolina fatta apposta per loro, ti pare? 🙂

  8. visce5schumythebest

    25 marzo 2011 at 11:03

    prima in tutto le freccie argento sono delle Mercedes…. e quindi la McLaren nn è mercedes.

    Secondo… la McLaren si sapeva ke si nascondeva bene, ma dovremo vedere se è affidabile o no.

    Ottimo schumy in miglioramento.
    delusione per i team piccoli: Virgin, HTR e Lotus.

  9. pgm

    25 marzo 2011 at 11:10

    Troppo divertente: la HRT, nell’unico giro che ha effettuato con Liuzzi, ha girato con la F110 colorata da 2011. Ali e musetto sono quelli dell’anno scorso. Siamo davvero nel campo del ridicolo…

  10. Carlo

    25 marzo 2011 at 13:49

    @ Naico
    Ti rispondo come arrivo nel pom in ufficio ho la stringa su preferiti

  11. Frenk

    25 marzo 2011 at 14:09

    @Naico

    Eccoti servito.
    http://livetv.ru/it/eventinfo/69698_australian_grand_prix/

    @David
    E tu impara a scrivere,ciuchino!!

  12. Carlo

    25 marzo 2011 at 15:51

    @Naioco

    Confermo Frenk

    http://livetv.ru/it/

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati