Formula 1 | Statistiche F1, Ferrari raggiunge quota 250 giri veloci nella storia

Williams seconda e ferma a quota 154

Leclerc ha segnato i giri più veloci in Bahrain e in Azerbaijan, guadagnando già due punti addizionali
Formula 1 | Statistiche F1, Ferrari raggiunge quota 250 giri veloci nella storia

Con il miglior crono in gara fatto segnare da Charles Leclerc nel GP d’Azerbaijan, quarto appuntamento di questo mondiale 2019 di F1, Ferrari ha raggiunto l’obiettivo dei duecentocinquanta giri veloci nella storia della Formula 1, puntellando una leadership al momento indiscussa, visto che la seconda squadra in questa speciale classifica è la Williams.

La scuderia inglese, infatti, è ferma a quota centocinquantaquattro giri veloci, ben lontana dal numero segnato dalla rossa in tutti questi anni di Formula 1. Parliamo ovviamente di una magra consolazione, visto che la classifica mondiale premia al momento la Mercedes, ma resta comunque un risultato che può dare morale a una squadra che sta vivendo un periodo complicato, soprattutto sul piano della pressione mediatica.

Leclerc, ricordiamo, ha segnato il giro veloce negli appuntamenti in Bahrain e in Azerbaijan, mentre Vettel è stato beffato all’ultimo giro in Cina. Per quanto riguarda l’Australia, invece, è stato Valtteri Bottas a portarsi a casa il punto addizionale assegnato per il giro più veloce in gara, dettaglio che gli permette al momento di comandare la classifica mondiale riservata ai piloti.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati