Formula 1 | Horner esclude un addio di Vestappen alla Red Bull: “Max ha un contratto”

Sulla gara di Gasly a Baku ha aggiunto: "Pierre ha mostrato un buon ritmo"

Horner ha escluso un addio dell'olandese nel 2020, evidenziando come quest'ultimo sia legato alla Red Bull da un contratto assolutamente blindato
Formula 1 | Horner esclude un addio di Vestappen alla Red Bull: “Max ha un contratto”

Interpellato dalla stampa sul rinnovo di Max Verstappen, Christian Horner ha smentito un possibile addio dell’olandese alla Red Bull, sottolineando come esista un contratto blindato anche per quello che riguarda la stagione 2020.

Verstappen, ricordiamo, sta vivendo un momento di forma assolutamente importante, con diversi piazzamenti utili nei primi quattro appuntamenti di questo mondiale 2019. Un punto di riferimento che Helmut Marko e Christian Horner non vogliono assolutamente perdere, soprattutto in vista di un futuro roseo, come la squadra spera, con Honda.

“Max ha un contratto con la nostra squadra e quindi tutto va bene”, ha affermato il team principal della Red Bull, Christian Horner. “Sono sicuro che guiderà per il team anche l’anno prossimo. Ne sono certo al 100%”.

Sulla gara a Baku di Pierre Gasly ha invece aggiunto: “Purtroppo la sua gara non è finita bene, ma dovrebbe comunque essere contento del suo week-end. Pierre ha mostrato un buon ritmo nella prima parte delle qualifiche e nonostante la partenza dai box sarebbe potuto arrivare sesto. Se confrontiamo il suo ritmo con quello di Leclerc, notiamo che in certi frangenti di gara è stato addirittura più rapido”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati