Formula 1 | Ramirez spara a zero contro Liberty: “Stanno cambiando la natura del Circus”

"Grid Girls? Mossa stupida e discriminante verso le donne" ha aggiunto

Formula 1 | Ramirez spara a zero contro Liberty: “Stanno cambiando la natura del Circus”

L’ex coordinatore del team della McLaren, Jo Ramirez, ha criticato la decisione di Chase Carey e Ross Brawn di vietare le “grid girls” sullo schieramento di partenza dei Gran Premi. Secondo il Manager messicano, la Formula Uno sta perdendo la propria strada, rimuovendo dei veri e propri “simboli” che l’hanno caratterizzata nel corso degli anni. Una crisi d’identità molto pericolosa. Ramirez, inoltre, ha sottolineato come questa mossa sia una vera e propria discriminazione verso le donne.

Ecco le parole di Jo Ramirez: “La Formula 1 sta perdendo la sua strada, cercando di modificare la propria natura solo per il gusto di cambiare. In molte griglie le ragazze indossano il costume con la bandiera nazionale, ma, piuttosto che rimuoverle, sarebbe stato sufficiente cambiare il loro abbigliamento. Questo divieto è una discriminazione contro le donne. E’ una mossa senso dato che le “grid girls” non hanno mai offeso nessuno”.

Roberto Valenti

Formula 1 | Ramirez spara a zero contro Liberty: “Stanno cambiando la natura del Circus”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati