Formula 1 | Gasly analizza il suo finale di stagione in Toro Rosso: “Il rinnovo è stato meritato”

"Il fallimento in Red Bull? C'era tutto per fare bene", ha aggiunto Gasly

Gasly ha analizzato il suo finale di stagione in Toro Rosso, sottolineando come i risultati ottenuti gli abbiano permesso di guadagnarsi un sedile anche per il 2020
Formula 1 | Gasly analizza il suo finale di stagione in Toro Rosso: “Il rinnovo è stato meritato”

Intervistato dalla pubblicazione olandese Formule 1, Pierre Gasly ha analizzato il suo finale di stagione con i colori della Scuderia Toro Rosso, sottolineando come il rinnovo di contratto per il mondiale 2020 sia stato assolutamente meritato.

Nonostante la retrocessione e la botta psicologica derivante dalla bocciatura in Red Bull, infatti, il francese è riuscito a giocarsela alla pari con Daniil Kvyat, raccogliendo diversi risultati positivi dal GP di Spa in poi (uno su tutti il secondo posto in Brasile.ndr).

Segnali incoraggianti, sottolineati anche dallo stesso Helmut Marko, che gli hanno permesso di guadagnarsi un sedile a Faenza anche per il 2020.

“Conosco Max fin dai tempi del karting e so perfettamente di cosa è capace”, ha affermato Pierre Gasly. “Si è esibito perfettamente nel corso delle prime dodici gare e onestamente non mi aspettavo delle performance diverse. Per quanto riguarda me, invece, sono abbastanza certo di non aver estratto il massimo. Non mi sono nemmeno avvicinato al mio livello”.

Sul rapporto con la Red Bull ha aggiunto: “Tutto avrebbe funzionato a dovere se solo l’avessimo voluto. C’era tutto il necessario per farlo, ma alla fine è andata così. Sono sempre stato competitivo negli ultimi sette anni, eccezion fatta per quei sette mesi in Red Bull. E’ stato frustrante non riuscire ad attuare le modifiche necessarie”.

Conclusione infine sul rinnovo in Toro Rosso: “Penso sia stato meritato, soprattutto se andiamo a guardare i risultati ottenuti dal Gran Premio di Spa in poi”.

Formula 1 | Gasly analizza il suo finale di stagione in Toro Rosso: “Il rinnovo è stato meritato”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Imola si candida per sostituire il GP di Cina

"È una specie di missione impossibile, ma tutto è possibile se Liberty vuole", ha detto Uberto Selvatico Estense
Con la sospensione del Gran Premio di Cina, rinviato negli scorsi giorni a data da destinarsi a causa del coronavirus,