Formula 1 | Annunciato il calendario 2024: Suzuka ad aprile, Baku dopo Monza

Si parte il 2 marzo in Bahrain, chiusura l'8 dicembre ad Abu Dhabi: torna il Gran Premio della Cina

Formula 1 | Annunciato il calendario 2024: Suzuka ad aprile, Baku dopo Monza

Formula 1 e FIA hanno annunciato il calendario 2024. Non ci sono novità per quanto riguarda le gare presenti, con la sola eccezione del Gran Premio della Cina, mancante dal 2019 e sempre cancellato negli ultimi anni per la situazione Covid, ma si spera che il prossimo 21 aprile si possa tornare a correre nel bel tracciato di Shanghai. Ci sono invece delle nuove disposizioni per quanto riguarda in particolare Giappone e Baku. L’appuntamento di Suzuka infatti, schedulato sempre a ottobre è stato spostato ad aprile, nel mezzo di un trittico notturno per gli europei che comprende anche Melbourne e appunto la Cina, mentre il Gran Premio dell’Azerbaijan a Baku sarà il 15 settembre, dopo Monza quindi e prima di Singapore. Confermato il back to back Imola-Monaco, ma questa volta non ci sarà la Spagna, bensì Montreal, salvo poi tornare proprio a Barcellona due settimane dopo per la prima tripletta che comprenderà anche Zeltweg e Silverstone. Le altre due sequenze di tre gare consecutive saranno a fine stagione: Austin-Messico-Brasile e Las Vegas-Qatar-Abu Dhabi per chiudere l’8 dicembre. Si partirà invece come al solito dal Bahrain il 2 marzo, subito seguita da Jeddah (entrambe di sabato).

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati