Force India, Sutil: “Oggi abbiamo mostrato il valore del lavoro di squadra”

Dopo diverse gare il team ha chiuso con entrambe le auto a punti

Force India, Sutil: “Oggi abbiamo mostrato il valore del lavoro di squadra”

Non poteva esserci modo migliore per la Force India di onorare la gara di casa se non finire con entrambe le monoposto a punti in un weekend che si è rivelato non privo di difficoltà. Un gran premio solido senza sbavature per la compagine di Vijay Mallya che così ha rafforzato la sesta posizione in campionato.

“E’ fantastico essere riusciti ad entrare nei dieci – ha giubilato Paul di Resta, 8° – Abbiamo optato per una strategia aggressiva, quindi subito al primo giro sono rientrato per mettere le medie in modo da dividere la gara in due e poi di nuovo al trentesimo. Il positivo è che la vettura è davvero progredita e mi sono sentito a mio agio. Credo potremo replicare anche ad Abu Dhabi”.

“Il target era la top ten con tutti e due i piloti dunque è un grande risultato quello ottenuto – le parole di Adrian Sutil, 9° – La decisione di fare un solo stop l’abbiamo presa in corsa visto che le prime tenevano bene. Con le option pensavo avrei potuto fare solo cinque tornate ed invece ne ho compiuti circa venti. Oggi abbiamo dimostrato che con il lavoro di squadra si può raggiungere molto”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che