Force India, Paul Di Resta: “La macchina ha funzionato bene. Peccato per la penalità in griglia”

Il pilota della Force India arretrerà in griglia per la sostituzione del cambio

Force India, Paul Di Resta: “La macchina ha funzionato bene. Peccato per la penalità in griglia”

Una Force India molto competitiva nelle qualifiche del Gran Premio di Italia sul circuito di Monza. Paul di Resta ha ottenuto il quarto tempo anche se poi dovrà arretrare di 5 posizioni per la sostituzione del cambio. Delusione per Nico Hulkenberg che partirà dal fondo della griglia dopo un problema tecnico alla sua vettura in Q1.

Paul di Resta – 4: “La macchina ha funzionato bene per tutto il weekend quindi sapevo che eravamo in buona forma per la qualifica. Siamo stati tra i primi cinque nelle prove libere e la vettura è andata sempre meglio ad ogni esecuzione in pista. Sono molto contento del mio giro in Q3, che e’ stato il mio giro più veloce fino ad ora – così abbiamo massimizzato quando contava. Penso che tutta la squadra abbia fatto un ottimo lavoro per farci stare in questa posizione. La sanzione in griglia per la sostituzione del cambio è frustrante, ma almeno parto all’interno della top ten. La sfida è ora quella di fare in modo di sfruttare il ritmo di gara che abbiamo e utilizzare la strategia per andare via con i punti. ”

Nico Hulkenberg – 24: “Una sessione molto breve e deludente per me, stavo per cominciare il mio primo giro cronometrato in Q1, quando all’improvviso ho dovuto fermare la macchina alla prima chicane. E’ un peccato che sia accaduto in un giorno in cui la macchina sembra così competitiva, ma queste sono le corse. Partire così indietro domani sarà dura, ma cercherò di tornare a casa con qualcosa dalla gara.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento
  1. stefff

    8 settembre 2012 at 21:42

    Che sfortuna! Oggi sarebbero potuti partire tutti e due nelle prima tre file!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati