Ferrari: Alonso in azione a Barcellona nella seconda giornata di test

Svolto un intenso programma di verifiche aerodinamiche e meccaniche

Ferrari: Alonso in azione a Barcellona nella seconda giornata di test

Fernando Alonso oggi è sceso in pista per la Scuderia Ferrari nel terz’ultimo giorno di prove sul Circuit de Catalunya. A causa del maltempo, il tracciato è rimasto umido e scivoloso per tutta la giornata, ad eccezione di qualche ora nel primo pomeriggio quando l’assenza di precipitazioni ha consentito alla squadra di girare su pista asciutta.

Al mattino, Fernando ha svolto un intenso programma di verifiche aerodinamiche e di alcune parti meccaniche, girando fino all’ora di pranzo con pneumatici da bagnato intermedi.

Nel pomeriggio, dopo aver concluso le prove aerodinamiche, la squadra ha proseguito il lavoro della giornata con la seconda simulazione di gara, utilizzando gomme sia da asciutto sia da bagnato. Sul finale, Fernando è stato costretto a rientrare ai box e sospendere la simulazione a causa di una bandiera rossa.

Le prove su questo circuito proseguiranno anche domani con Felipe Massa che tornerà alla guida per l’ultima volta prima dell’inizio del Campionato 2013.

Circuito: Circuit de Catalunya, Montmelò – 4,655 km
Pilota: Fernando Alonso
Vettura: Ferrari F138
Meteo: temperatura aria 8/11°C, temperatura asfalto 8/12 °C. Nuvoloso.
Giri/Km percorsi: 102/475
Miglior tempo: 1:27.878

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

14 commenti
  1. Maria

    1 Marzo 2013 at 22:36

    ottima prestazione, mi pare fosse dietro anche ad una Marussia 😉

  2. Maria

    1 Marzo 2013 at 23:14

    potete mettere tutti i pollici versi che volete, ma è vero!

    • Stephano

      2 Marzo 2013 at 00:09

      Ma vero cooosaa???
      Sono stati fatti dei long run con gomme dure (e intermedie) e serbatoio praticamente pieno, per forza che non può eguagliare i tempi di chi ha fatto scelte diverse!
      Basta dare aria alla bocca per favore!

    • Carlo Alberto

      2 Marzo 2013 at 07:08

      A volte mi sorprendo di vedere tanto ignoranza in questo “Blog”(se così si può dire)…pensavo ci fosse gente molto più seria…
      Ma non vedi che ha fatto soltanto long run? Non vedi che ha fatto prove aerodinamiche e nel pomeriggio una simulazione di gara? Non vedi che non ha mai cercato la prestazione??
      Bàh…

      • Frenk

        2 Marzo 2013 at 10:26

        Questa secondo me non vede neanche pisello…
        Evitatela che é meglio.

    • Leg

      2 Marzo 2013 at 10:22

      ignorante

    • cristian

      2 Marzo 2013 at 10:46

      L’ottima barbara d’urso dovrebbe riempirti le giornate con programmi dedicati,invece sei qui a scrivere boiate. Sicura che non ti sei sbagliata??

  3. Maxfunkel

    2 Marzo 2013 at 13:07

    ringrazio DIO ogni giorno di non tifare quello che tifate voi due OCHE. Mi vergognerei profondamente di tifare qualsiasi Team sapendo che due OCHE FOMENTATRICI DI ZIZZANIA come voi due lo tifate…Forse se lo sapesse anche la RB si vergognerebbe d voi.

    • Leg

      2 Marzo 2013 at 13:23

      se vettel sapesse che tifano per la redbull, cambierebbe immediatamente scuderia

    • anonima tifosa vettel

      2 Marzo 2013 at 15:01

      LEG Mi dispiace ma Vettel sa che lo tifo dunque…Maxfunkel per il resto ringrazia il TUO DIO se veramente ne hai uno,per cose piu’ importanti somaro…..

  4. Federico Barone

    2 Marzo 2013 at 14:07

    Ragazzi, non vi rendete conto che è tempo perso?
    Ogni tanto una battuta ci sta bene, ma cerchiamo di restare in tema con il contenuto degli articoli, senza rispondere ad evidenti provocazioni.

    Se questo significa non scrivere nulla, va pure bene, ma non bisogna per forza rispondere a tutte le idiozie che si leggono. Da qualunque parte esse vengano.

    O no?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati