F1 | Williams, Russell ultimo al COTA: “Problemi di surriscaldamento alle gomme”

Kubica ritirato per una perdita idraulica: "Bump complicati da affrontare con alto carico di carburante"

F1 | Williams, Russell ultimo al COTA: “Problemi di surriscaldamento alle gomme”

George Russell ha concluso il Gran Premio degli Stati Uniti in diciassettesima posizione, sostanzialmente l’ultima tra quelli arrivati al traguardo visti i ritiri di Kubica, Magnussen e Vettel. Il britannico ha avuto difficoltà di gestione della sua FW42, soprattutto con le gomme che si surriscaldavano eccessivamente. Come già scritto, il suo compagno di squadra è stato costretto al ritiro per un problema sulla sua Williams.

“Questa gara è stata più complicata del normale – ha detto Russell. Ho lottato con il surriscaldamento delle gomme, che hanno reso la macchina difficile da guidare. Abbiamo deciso di fare una seconda sosta e siamo stati sotto bandiera blu per il resto della corsa. Complimenti a Lewis Hamilton per la conquista del suo sesto mondiale”.

“Il ritmo non era buono, quindi abbiamo provato una strategia alternativa – ha ammesso Kubica. Ho lottato con il grip, e i bump erano piuttosto complicati da affrontare con l’alto carico di carburante in macchina. Abbiamo subito una perdita idraulica, quindi siamo stati costretti al ritiro. Non vedo l’ora che arrivi il Brasile, è una bella pista e speriamo di ottenere un risultato migliore”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati