F1 | Williams, Russell: “Sensazioni positive dopo il long run”

"Devo cambiare il mio stile di guida per trovare tempo sul giro", ha detto Latifi

F1 | Williams, Russell: “Sensazioni positive dopo il long run”

C’è da lavorare in casa Williams dopo le prove libere del Gran Premio della Russia. Per stessa ammissione di Russell e Latifi, rispettivamente in tredicesima e sedicesima posizione, tra stasera e domani mattina ci vorranno dei cambiamenti per rendere la vettura più adatta al tracciato di Sochi. Un deciso passo avanti rispetto agli scorsi mesi, quando queste posizioni sarebbero state oro colato, mentre ora si cerca di fare sempre di più con l’ambizione di migliorare. Il team di Grove sta pian piano riemergendo dopo annate complicate.

F1 | Analisi prove libere a Sochi: Ferrari bene sul passo gara, da rivedere il giro veloce

“E’ stata una giornata interessante – ha detto Russell. La macchina andava bene, ma il ritmo non era così buono. Stanotte analizzeremo quanto accaduto, c’era una sensazione positiva nei long run e speriamo di poterlo ripetere anche domenica con pista asciutta. Domani dovrebbe essere un disastro, ma incrociamo le dita così da poter correre. La nostra prestazione di Spa ci dà maggiore fiducia in caso di pista bagnata, ma qui a Sochi è diverso, così come le condizioni, quindi dovremo lavorare duramente per ottenere un buon risultato. Se domenica dovesse essere asciutto sarà interessante perché il circuito sarà totalmente “green” dopo la pioggia e questo renderà il tutto difficile, quindi non sarà un weekend semplice”.

“Venerdì complicato, ma abbiamo fatto dei miglioramenti tra le due sessioni, il che è importante – ha dichiarato Latifi. Credo però che dovremo ancora analizzare alcune cose stasera e cercare di portare la macchina in condizioni migliori, vedrò cosa potrò modificare del mio stile di guida per trovare un po’ di ritmo nel tempo sul giro. Le condizioni meteorologiche di domani potrebbero rendere le libere di oggi irrilevanti, tutti saranno nelle stesse condizioni e ciò che abbiamo imparato oggi diventerà prezioso se domenica dovessimo correre su pista asciutta”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati