F1 | Williams, Russell: “Dobbiamo essere pazienti e aspettare che arrivi un po’ di carico aerodinamico”

"Gara difficile, la guidabilità è peggiorata dopo il primo giro", ha detto Kubica

F1 | Williams, Russell: “Dobbiamo essere pazienti e aspettare che arrivi un po’ di carico aerodinamico”

Diciottesimo e ventesimo posto per le Williams nel Gran Premio d’Austria, nona priva stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno. Ad ottenere il miglior piazzamento tra le due monoposto di Grove è stato George Russell, partito dalla pit lane a causa della sostituzione dell’ala anteriore, mentre Robert Kubica ha dovuto accontentarsi dell’ultimo posto in classifica.

Sono riuscito a combattere con la Toro Rosso e la Haas all’inizio, riuscendo anche a stare davanti a Magnussen nelle fasi finali. Siamo ancora molto lontani, ma ci sono alcuni aspetti positivi. Quei giri iniziali sono stati buoni. Sono riuscito a prendere Robert e Daniil Kvyat ed è stato sorprendente e bello. Stavo spingendo ogni singolo giro e sono contento che sia stato notato. Dobbiamo essere pazienti e aspettare che arrivi un po’ di carico aerodinamico”, ha dichiarato Russell.

È stata una gara difficile. Non c’era ritmo. Ho guadagnato alcune posizioni nel primo giro, ma poi la guidabilità è stata pessima. Ho provato a difendermi ma era difficile mantenere dietro le monoposto. Mi manca in generale l’aderenza e in queste condizioni quando fa caldo, e c’è molto surriscaldamento e le gomme soffrono, scivolo ancora di più”, ha detto Kubica.

F1 | Williams, Russell: “Dobbiamo essere pazienti e aspettare che arrivi un po’ di carico aerodinamico”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati