F1 | Willi Weber sulle condizioni di Schumacher: “È ora di dire la verità ai tifosi”

L'ex manager del Kaiser: "Quando sono a casa e il telefono squilla, a volte penso che sarà Michael a chiedere come sto"

F1 | Willi Weber sulle condizioni di Schumacher: “È ora di dire la verità ai tifosi”

Lo stato di salute di Michael Schumacher rimane ancora un mistero. Dal suo incidente verso la fine del 2013, la famiglia ha rispettato e garantito la privacy senza dare nessun tipo di informazione ai tifosi in merito alle sue condizioni. Tantissimi, tra cui Ross Brawn, hanno difeso e condiviso questa scelta. Quasi nessuno, a oggi, sa qualcosa: i fan hanno a lungo insistito per avere qualche informazione, ma Sabine Kehm, portavoce della famiglia Schumacher, insiste sul mantenimento di silenzio.

Willi Weber, che era manager e responsabile del Kaiser durante tutta la sua carriera in Formula 1, ha lamentato la situazione attuale e ha chiesto alla famiglia Schumacher di riferire sul suo stato di salute: “Ho lottato per un po’ perché la famiglia Schumacher non vuole dire tutta la verità, ma mi scontro contro un muro, non ascoltano il mio consiglio”, ha dichiarato.

Weber è convinto che i fan Schumacher meritino di conoscere le condizioni di salute del loro idolo e sperano di vedere tornare il loro pilota: “Credo che sia giunto il momento di dire la verità ai tifosi”, ha insistito Weber sull rivista Bunte. “La speranza è l’ultima cosa che si perde. Quando sono a casa e il telefono squilla, a volte penso che sarà Michael a chiedere come sto”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati