F1 | Villeneuve perentorio: “La Williams è morta”

"Sbagliato affidare il team a Claire invece che Jonathan"

F1 | Villeneuve perentorio: “La Williams è morta”

L’ultimo campione del mondo a vincere con la scuderia inglese è stato proprio l’ex pilota canadese, il quale è stato piuttosto critico con la situazione attuale del team.

Su dieci gare disputate, la Williams ha ottenuto solo quattro punti in classifica, grazie all’ottavo posto di Lance Stroll a Baku; Sergey Sirotkin invece, non ha ancora terminato in zona punti.

Le speranze di una rinascita del team sono davvero poche, dal momento che anche i piloti hanno pubblicamente criticato la monoposto.

Intervistato da Motorsport-Total.com, alla domanda se è possibile intravedere una via d’uscita, Jacques Villeneuve ha così risposto:

“No, la squadra è morta. Non vedo nulla, semplicemente non c’è una gestione”.

Secondo Villeneuve, uno degli errori commessi da Frank Williams al momento di consegnare le redini è stato mettere Claire al posto di suo fratello Jonathan, che ha anche esperienza nel motorsport.

“All’epoca c’era un’alternativa: o un erede o l’altro e hanno scelto Claire invece di Jonathan. Un grosso errore, basta guardare dove è la squadra oggi. Sono completamente ciechi quando si tratta di capire dove si trova la squadra. Devi ammettere che hai incasinato la squadra, non vedo alternative per loro”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Paolo C.

    13 Luglio 2018 at 10:50

    Da quel che ho letto in un libro su Sir Frank, non mi è parso che Jonathan fosse tanto propenso ad entrare a capo del team.

  2. Magu

    13 Luglio 2018 at 13:50

    Infatti ho letto anche io..inoltre su netflix ho visto un film sulla Williams molto interessante sul passato e sul presente…..ma mi chiedo Villenueve visto che non fa altro che sparlare di tutti e su tutto ogni tanto una “pipatina” se la farà?…mah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati