F1 | Vandoorne spavaldo: “Sono abbastanza sicuro di meritarmi la conferma in McLaren”

Il pilota belga: "In questo anno e mezzo abbiamo faticato molto, ma ciò mi ha reso senza dubbio un pilota migliore"

F1 | Vandoorne spavaldo: “Sono abbastanza sicuro di meritarmi la conferma in McLaren”

La possibilità di un futuro lontano dalla McLaren non spaventa Stoffel Vandoorne. Alla sua seconda stagione in Formula 1, il 26enne belga sta pagando a caro prezzo la scarsa competitività della MCL33, tanto da accumulare nella classifica piloti uno svantaggio di 32 punti (40 contro 8) da Fernando Alonso. Nonostante ciò, quando gli è stato chiesto se crede di aver dimostrato abbastanza per rimanere a Woking, Vandoorne ha risposto con spavalderia: “Penso di sì, ne sono abbastanza sicuro”.

Impossibile, però, negare le numerose difficoltà incontrare in questo anno e mezzo: Sicuramente non è stato il mio anno e mezzo che speravo in Formula 1 – ha ammesso sempre a Motorsport Week. “Alla fine abbiamo faticato molto in termini di risultati: in entrambe le stagioni abbiamo avuto una macchina che ha lottato per i punti, diciamo. Non è sempre facile mostrare buone cose in circostanze così. Ma questa è la situazione in cui ci troviamo. Attraversando momenti difficili e affrontando determinati problemi, però, sento di aver colto molti aspetti positivi. È un qualcosa in cui davvero non mi ero mai imbattuto nelle categoria minori. L’approccio è molto diverso e mi ha reso senza dubbio un pilota più forte. Il solo fatto di star affrontando la seconda stagione è molto diverso rispetto alla prima: ti senti molto più a tuo agio nel modo in cui prepari i weekend e nelle sessioni di prove libere. Un anno di esperienza è di grande aiuto”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati