F1 | Trulli: “Russell in Bahrain ha dimostrato la forza della Mercedes”

"Hamilton rimane fortissimo, ma penso che chiunque, con quel bolide, avrebbe vinto il suo stesso numero di titoli", ha proseguito

Trulli ha analizzato la forza del binomio formato dalla Mercedes e da Hamilton
F1 | Trulli: “Russell in Bahrain ha dimostrato la forza della Mercedes”

In una chiacchierata concessa ai microfoni del “Resto del Carlino”, Jarno Trulli è tornato a parlare della splendida performance messa in mostra da George Russell nel Gran Premio di Sakhir, penultimo appuntamento dello scorso mondiale di Formula 1, evidenziando come il giovane pilota inglese, attualmente in forza alla Williams, abbia dimostrato una volta per tutte quanto la Mercedes sia dominante nei confronti di tutte le altre squadre.

Secondo l’ex pilota italiano, vincitore di un Gran Premio nel corso della propria carriera (Monaco 2004), la scuderia campione del mondo è riuscita a creare una struttura praticamente perfetta, aspetto che ha aiutato Lewis Hamilton a conquistare tutti i successi messi in cassaforte dal 2014 ad oggi. Un’alchimia imbattibile che quasi certamente si ripeterà nel 2021, stagione di transizione in vista della rivoluzione aerodinamica prevista per il 2022.

“Al primo ed unico tentativo sulla Mercedes W11, George Russell era pronto a vincere la sua prima corsa”, ha affermato Jarno Trulli. “Questo spiega ampiamente quanto la macchina fosse più veloce rispetto alle altre. Hamilton rimane fortissimo, ma penso che chiunque, con quel bolide, avrebbe vinto il suo stesso numero di titoli. Ha sempre trionfato con macchine eccezionali e non ha nemmeno mai avuto un compagno di squadra di pari livello”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati