F1 Test | Haas, Fittipaldi guarda il bicchiere mezzo pieno: “Ho acquisito familiarità con la VF-19”

Grosjean: "Abbiamo fatto dei progressi rispetto al fine settimana"

Fittipaldi e Grosjean hanno completato un buon chilometraggio sulla VF-19, lavorando principalmente sullo sviluppo della nuova monoposto e sulla raccolta dati in vista della Cina
F1 Test | Haas, Fittipaldi guarda il bicchiere mezzo pieno: “Ho acquisito familiarità con la VF-19”

Decima e dodicesima posizione per Romain Grosjean e Pietro Fittipaldi nella seconda giornata di test in-season sul tracciato di Sakhir.

La scuderia statunitense ha concentrato la propria attenzione sulle nuove componenti portate in medio-oriente, eseguendo vari raffronti col materiale utilizzato durante il fine settimana. Una giornata utile, indirizzata principalmente allo sviluppo della VF-19, che permetterà alla squadra di preparare al meglio la prossima trasferta a Shanghai.

“Sono davvero contento di come è andata la mattinata”, ha affermato il francese della Haas. “Ora sono molto più a mio agio in macchina e la guida di questa monoposto è stata una nuova esperienza. Abbiamo portato avanti un programma costante perchè avevo familiarità con il VF-19, visto che l’ho già guidata in Spagna. Mi sentivo a mio agio, il che è buono. Insieme al mio ingegnere abbiamo completato tutto il programma di lavoro, facendo progressi. Tutto ciò mi rende felice”.

Qui le valutazioni di Romain Grosjean: “È stato un buon pomeriggio. Ci siamo concentrati su molti pezzi, cercando ovviamente di capire il nostro ritmo, e penso che abbiamo fatto dei progressi rispetto al fine settimana. Adesso abbiamo un sacco di dati da esaminare per preparare l’appuntamento in Cina. In generale penso che sia stato un buon pomeriggio per noi”.

F1 Test | Haas, Fittipaldi guarda il bicchiere mezzo pieno: “Ho acquisito familiarità con la VF-19”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati