F1 | Stampa britannica, si lavora per un GP in Arabia Saudita dal 2021

Per il Daily Mail si parla di un contratto all'anno da 65 milioni di euro

F1 | Stampa britannica, si lavora per un GP in Arabia Saudita dal 2021

A partire dal 2021, stagione di grandi cambiamenti nel Circus con l’introduzione del nuovo regolamento tecnico/sportivo, l’Arabia Saudita potrebbe ospita un GP di Formula Uno.

A rivelare questa indiscrezione è stato il Daily Mail, che ha sottolineato come Liberty Media starebbe negoziando un accordo da 65 milioni di euro l’anno per organizzare una corsa cittadina a Jeddah. Questo in attesa della costruzione, prevista per il 2022, di un tracciato permanente a Riyadh.

Il Gran Premio d’Arabia Saudita verrebbe sponsorizzato dall’Aramco, una delle compagnie petrolifere più ricche e importanti al mondo.

In attesa di conoscere i prossimi sviluppi, l’Arabia Saudita coltiva dunque il sogno di entrare a far parte del calendario iridato di Formula Uno dopo la presenza sul territorio di due competizioni motoristiche importanti come la Formula E e la Dakar.

Favorevole a una nuova corsa in Oriente anche il vicino Bahrain, come ha affermato un portavoce del circuito di Sakhir: “Accogliamo con favore le iniziative che possono sostenere tale crescita e crediamo che una futura carriera in Arabia Saudita sarebbe complementare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati