F1 | Stampa britannica, si lavora per un GP in Arabia Saudita dal 2021

Per il Daily Mail si parla di un contratto all'anno da 65 milioni di euro

F1 | Stampa britannica, si lavora per un GP in Arabia Saudita dal 2021

A partire dal 2021, stagione di grandi cambiamenti nel Circus con l’introduzione del nuovo regolamento tecnico/sportivo, l’Arabia Saudita potrebbe ospita un GP di Formula Uno.

A rivelare questa indiscrezione è stato il Daily Mail, che ha sottolineato come Liberty Media starebbe negoziando un accordo da 65 milioni di euro l’anno per organizzare una corsa cittadina a Jeddah. Questo in attesa della costruzione, prevista per il 2022, di un tracciato permanente a Riyadh.

Il Gran Premio d’Arabia Saudita verrebbe sponsorizzato dall’Aramco, una delle compagnie petrolifere più ricche e importanti al mondo.

In attesa di conoscere i prossimi sviluppi, l’Arabia Saudita coltiva dunque il sogno di entrare a far parte del calendario iridato di Formula Uno dopo la presenza sul territorio di due competizioni motoristiche importanti come la Formula E e la Dakar.

Favorevole a una nuova corsa in Oriente anche il vicino Bahrain, come ha affermato un portavoce del circuito di Sakhir: “Accogliamo con favore le iniziative che possono sostenere tale crescita e crediamo che una futura carriera in Arabia Saudita sarebbe complementare”.

F1 | Stampa britannica, si lavora per un GP in Arabia Saudita dal 2021
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati