F1 | Secondo podio stagionale per la Toro Rosso: “Prestazione splendida”

"Gran giorno per noi e per la Honda", ha detto Claudio Balestri

F1 | Secondo podio stagionale per la Toro Rosso: “Prestazione splendida”

Giornata incredibile per la Toro Rosso, che in Brasile ha conquistato il secondo podio stagionale grazie a Pierre Gasly. Una gara incredibile, che nel finale ha visto il francese lottare in volata con Hamilton per mantenere la seconda posizione dietro a Verstappen. Alla luce della penalità del britannico, questo duello ruota a ruota non è servito a nulla, ma per lo spettacolo è stato certamente grandioso, anche per mostrare a tutti quanto il motore Honda vada forte nei rettilinei.

“Quella di oggi è stata una gara fantastica, soprattutto per il pubblico, dato che le due Safety Car hanno contribuito a uno spettacolo emozionante – ha detto Franz Tost, team principal della Toro Rosso. Squadra, Honda e Gasly hanno ottenuto insieme una prestazione splendida. Pierre è stato competitivo già da venerdì e ieri ha confermato l’ottimo passo conquistando la settima posizione in qualifica. Per via della penalità a Leclerc è partito dalla sesta: ha avuto un buono spunto, con un primo stint caratterizzato da una gestione molto intelligente delle sue gomme Soft, alle quali ha evitato il surriscaldamento. Al suo primo pit-stop, ha montato le Medium e ha avuto un ritmo migliore del previsto. Poi, con l’ultimo set di Soft, aveva già un vantaggio di cinque secondi sugli altri. Ha reagito bene alla sfida con Kimi Raikkonen: ha alzato il suo ritmo, andando più veloce di un paio di decimi, senza andare in overdriving e senza surriscaldare le gomme. Ha guidato in maniera impeccabile, quindi merita il secondo posto. Ferrari e gli altri hanno sicuramente aiutato, ma Pierre aveva comunque il passo per finire in quinta o sesta posizione senza quegli episodi e possiamo dire che oggi ha fatto la sua migliore gara in Toro Rosso.  La giornata di Daniil è stata molto più complicata, ma è riuscito comunque a conquistare un punto. Per lui è stato difficile portare alla giusta temperatura le gomme Medium e lo stesso è successo ad alcuni nostri avversari. Sulle Soft andava molto meglio e penso che senza la Safety Car avrebbe avuto la possibilità di finire un po’ più avanti. Detto questo, siamo comunque contenti del punto che ha conquistato, perché ha aiutato a recuperare la sesta posizione nel campionato costruttori. Voglio anche congratularmi con Max e con la Red Bull per la loro straordinaria vittoria. Non vediamo l’ora che arrivi Abu Dhabi, dove avremo ancora la possibilità per lottare per una posizione ancora migliore. Speriamo di trovare un buon assetto e mettere tutto insieme per l’ultima gara di questa stagione”.

“Che gara! Questo è un gran giorno per la Toro Rosso e la Honda – ha detto Claudio Balestri, ingegnere capo in merito alle performance della squadra di italiana. È grazie al fantastico lavoro di squadra, qui in pista e nelle operation room di Faenza, Bicester e Sakura, che abbiamo potuto ottenere questo risultato straordinario: il secondo gradino del podio! Oggi non abbiamo commesso errori. Siamo partiti bene, avevamo un buon passo per tutta la gara e gestito le gomme quando le temperature della pista erano molto alte, specialmente all’inizio. Pierre ha guidato in maniera impeccabile ed è riuscito a tenere dietro Lewis in un incredibile ultimo giro, chiudendo secondo. Fantastico!”.

F1 | Secondo podio stagionale per la Toro Rosso: “Prestazione splendida”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati