F1 | Ricciardo sulla MCL35M: “Devo ancora adattarmi alla frenata”

"Spero di adattarmi rapidamente e di chiudere tanti bei sorpassi", ha rivelato l'australiano

Ricciardo sull'adattamento alla MCL35M
F1 | Ricciardo sulla MCL35M: “Devo ancora adattarmi alla frenata”

In una chiacchierata concessa ai microfoni della stampa britannica, Daniel Ricciardo ha parlato delle sensazioni che ha provato al volante della MCL35M, vettura con cui affronterà il prossimo mondiale 2021 di Formula 1, evidenziando come la frenata sia stata l’aspetto a cui ha dovuto prestare più attenzione nel corso della tre giorni in Bahrain.

Secondo l’australiano, protagonista di buoni tempi nel corso della sessione di test a Sakhir, la MCL35M può contare su una frenata totalmente differente rispetto alla Red Bull del 2018 e alla Renault del 2019, fattore che ovviamente non gli ha permesso di sfruttare fin da subito tutto il potenziale della monoposto.

“E’ una sensazione difficile da spiegare”, ha dichiarato il nuovo pilota della McLaren. “In queste circostanze non vuoi mai ammettere che non stai guidando al limite. Penso ci voglia ancora un pò di tempo prima di raggiungere il 100% del potenziale. Mi sto avvicinando, ma non sono ancora un tutt’uno con la vettura”.

“Sulle differenze tra Red Bull, Renault e McLaren ha invece dichiarato: “Penso che l’aspetto a cui bisogna adattarsi maggiormente è la frenata. Sto ancora cercando di capire qual è il limite della macchina. Probabilmente è solo una sensazione meccanica, data da nuove componenti come pedali, oppure dal posizionamento diverso rispetto al passato”.

“In generale, negli ultimi due anni, sembra che la McLaren abbia avuto una buona macchina in frenata, ragion per cui mi aspetto grandi cose non appena avrò preso il giusto feeling. Spero che riuscirete a vedere dei bei sorpassi”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati