F1 | Ricciardo: “Alla Red Bull non sarei stato meglio”

"Spesso la gente mi dice 'Guarda Max dov'è'"

F1 | Ricciardo: “Alla Red Bull non sarei stato meglio”

Il pilota australiano, ha ribadito di non avere nessun rimpianto in merito alla decisione di lasciare la Red Bull per passare alla Renault. Al momento, Daniel Ricciardo è decimo nella classifica piloti con un totale di 22 punti. I risultati importanti tardano ad arrivare e molti si chiedono se il pilota di Perth abbia intenzione di rinnovare il contratto con la scuderia francese.

“Non sarei stato meglio alla Red Bull, sono felice dove sono”, ha ribadito Ricciardo intervistato da Formule 1.

“Spesso la gente mi dice ‘Guarda dov’è Max’. Non dico questo contro la Red Bull ma loro sono esattamente nella stessa posizione di cinque anni fa. L’anno scorso, a questo punto della stagione avevano già avuto tre vittorie, quest’anno ne hanno ottenuta solo una finora. Non mi pento assolutamente del mio passaggio alla Renault”. 

Tuttavia, l’australiano ha ammesso che i suoi risultati al momento: “non sono grandiosi ma sono felice della squadra e di quello che vedo. Inoltre, cosa più importante, sono contento di me stesso e di quello che sto cercando di costruire con gli ingegneri”. 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati