F1 | Renault, Abiteboul: “L’halo sembra pesante e non bello esteticamente”

Tra gli altri problemi e grattacapi anche il motore e le limitazioni del regolamento

F1 | Renault, Abiteboul: “L’halo sembra pesante e non bello esteticamente”

Il CEO del team Renault, Cyril Abiteboul, ha espresso dubbi circa lo sviluppo dei motori in vista del nuovo regolamento del 2021 e sul nuovo Halo che da questa stagione verrà montato da tutte le vetture di Formula 1 per garantire la sicurezza e la protezione del pilota in macchina.

La situazione attuale del motore, e tutte le limitazioni che a livello regolamentare sono imposte e a cui tutti i team devono attenersi nello sviluppo della macchina, impedisce alle squadre di spingersi oltre rispetto ai propri piani iniziali, ma comunque rappresenta una condizione uguale per tutti i team che sono, appunto, nelle stesse condizioni: “È un mal di testa per tutti, ma lo sapevamo già, quindi abbiamo creato i nostri piani e le nostre strategie di conseguenza, basandoci sui limiti. Detto questo, non penso sia giusto per la F1: noi comunque abbiamo ancora un’altra possibilità di poter cambiare il regolamento nei prossimi incontri con la FIA, la FOM e le altre squadre, perché non penso che abbia senso per nessuno continuare così”, ha detto Abiteboul su Sky Sports.

Per quanto riguarda l’halo, il francese ha più volte commentato in modo negativo, criticandolo per la sua forma, la sua pesantezza e il suo aspetto estetico: “L’halo sembra molto pesante e non molto gradevole esteticamente, ma ne abbiamo parlato. La decisione è presa, è molto importante dal punto della sicurezza e le cose devono migliorare così. Credo che ci saranno altri tentativi per evolvere e migliorare ancora, al momento cerchiamo solo di integrarlo nel modo più appropriato possibile”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati