F1 | Red Bull, Verstappen: “Non vedo il motivo di sostituire Albon con un altro pilota”

"Posso immaginare Seb come compagno, ma credo che il team sia contento di me ed Alex", ha aggiunto

Le parole di Max Verstappen in conferenza stampa
F1 | Red Bull, Verstappen: “Non vedo il motivo di sostituire Albon con un altro pilota”

Anche per Max Verstappen uno dei temi più importanti della sua conferenza stampa del giovedì ha riguardato il futuro di Sebastian Vettel. Lunedì scorso i due erano ospiti su Servus TV, e l’olandese aveva speso parole di elogio nei confronti del tedesco, mentre oggi ha un po’ ritrattato quelle dichiarazioni, più che altro per non fare un torto ad Albon, suo attuale compagno di squadra. Max ha poi analizzato i problemi avuti sulla sua Red Bull domenica scorsa.

“Lunedì ero seduto di fianco a Seb – ha detto Verstappen – mi hanno posto questa domanda e ho cercato di essere educato e gentile, dicendo che potevo immaginarmelo come compagno, ma credo che il team al momento sia molto contento di entrambi i piloti, e devo dire che apprezzo Alex perché innanzitutto è un gran bravo ragazzo, ed è sempre bello avere belle persone come lui nel team. E’ molto bravo negli assetti, diamo indicazioni importanti alla squadra e credo che sia un pilota veloce, quindi non vedo il motivo di cambiarlo”.

Sul weekend di gara: “Abbiamo delle aspettative molto alte, da noi stessi e dalla macchina. Ci aspettavamo di essere più vicini, però non ero troppo contento del bilanciamento e del comportamento della vettura. Abbiamo cambiato alcune cose che dovrebbero farla andare un pochino meglio, infine non credo che il problema sull’affidabilità sia stato così grosso e difficile da risolvere”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati