F1 | Red Bull, Verstappen: “C’è ancora del lavoro da fare”

"Siamo comunque vicini a Mercedes e Ferrari", ha detto Max

F1 | Red Bull, Verstappen: “C’è ancora del lavoro da fare”

Giornata più complicata del previsto per Max Verstappen, che a Silverstone non è riuscito ad andare oltre la settima posizione, piazzandosi a sandwich tra le due McLaren. L’ultimo vincitore del Circus non è sembrato troppo contento della sua macchina, ma può comunque essere soddisfatto del passo gara, nettamente migliore rispetto a quello della Ferrari, con il podio che al momento sembra essere alla sua portata.

“Per quanto mi riguarda non è andata bene oggi, non ho trovato un buon bilanciamento con la macchina tra le due sessioni – ha ammesso Verstappen. Scivolavo molto per colpa del vento e ho lottato col posteriore, quindi c’è del lavoro da fare. Non siamo comunque così lontani, il che è positivo. C’è molto più grip con il nuovo asfalto, e questo piace ai piloti: in generale quindi questa superficie è un bel cambiamento, ma ci sono alcune sezioni sconnesse, specialmente tra le curve 6 e 9. Non è facile capire le gomme, sarà interessante vedere le scelte sia per domani che in gara, ma è promettente essere molto vicini a Mercedes e Ferrari”.

F1 | Red Bull, Verstappen: “C’è ancora del lavoro da fare”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Susan

    13 luglio 2019 at 15:04

    Attento a nn rompere le 00 anche qui a silverston BRUTTO ANATROCCOLO!!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati