F1 | Red Bull, Verstappen cauto: “La strada da percorrere è ancora lunga”

"Il divario è grande, ma la situazione può cambiare rapidamente", il pensiero dell'olandese

F1 | Red Bull, Verstappen cauto: “La strada da percorrere è ancora lunga”

Con la gara di ieri, disputata sul tracciato cittadino di Montreal, Max Verstappen è salito a sei vittorie stagionali in nove appuntamenti. Una vittoria importante per l’olandese che, grazie al contemporaneo ritiro del compagno di squadra Sergio Perez e il quinto posot in rimonta ottenuto da Charles Leclerc, così facendo consolida la leadership iridata. Nonostante l’ottimo vantaggio nel Mondiale (46 punti su Perez, 49 su Leclerc), il campione del mondo in carica mantiene un basso profilo consapevole che la lotta iridata sarà impegnativa.

La strada da percorrere è ancora lunga – ha riferito Verstappen, citato da Formula1.com – So che il divario ovviamente è abbastanza grande, ma so anche che può cambiare molto rapidamente. Alla terza gara ero 46 dietro, quindi dobbiamo solo mantenere la calma, dobbiamo concentrarci e dobbiamo migliorare perché oggi non siamo stati i più veloci”.

Parlando poi delle differenti velocità tra Red Bull e Ferrari, Verstappen ha ammesso: “Oscilla. Lo scorso fine settimana a Baku sembrava buona in gara, ora non sembrava così buona, ma siamo comunque riusciti a vincere e penso che sia anche una qualità. Dobbiamo solo lavorare insieme con tutta la squadra per trovare quei piccoli miglioramenti dall’auto”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati